ARTE E LIBRI A TORINO. Presentazione del volume di Francesco Poli | IL PITTORE SOLITARIO. Seraut e la Parigi moderna | Martedì 17 ottobre

0
556

La GAM presenta il volume

Martedì 17 ottobre 2017, alle ore
18.00

Sala Uno – Via Magenta, 31 Torino
Ingresso libero fino ad esaurimento
posti

Sarà presente l’autore, Francesco
Poli
Interviene: Gianluigi Ricuperati, scrittore e saggista
Introduce e
modera: Riccardo Passoni, Vice-Direttore GAM

“Seurat, assorbendo la tenerezza della
luce e degli esseri, era dolce come lo facevano prevedere i suoi vellutati occhi
e le sopracciglia di un nero profondo, ma si rivelava ermetico e ombroso quando
affiorava l’essere interiore che gestiva segretamente.”
Lucie
Cousturier


Francesco Poli (Torino 1949), insegna all’Université
Paris e a Scienze della comunicazione, Università di Torino. Ha curato numerose
mostre in spazi pubblici e privati. Collabora con riviste specializzate e con il
quotidiano “La Stampa”. Tra i volumi pubblicati: Giulio Paolini, Lindau 1990; La
Metafisica, Laterza 2004; Catalogo generale delle opere di Felice Casorati, (con
G.Bertolino), 3 vol., Allemandi, 2004; Minimalismo, Arte Povera, Arte
Concettuale, Laterza, 2014; Il sistema dell’arte contemporanea, Laterza, (nuova
edizione) 2015; Arte moderna. Dal postimpressionismo all’informale, Electa 2007;
Arte contemporanea. Le ricerche internazionali dalla fine degli anni’50 ad oggi,
Electa, II ed. 2011; La Scultura del Novecento, Laterza 2015; Postmodern
Art.1945-Now, Harper Collins Publishers, New York 2008; Collezionisti d’arte;
Non ci capisco niente. Arte contemporanea, istruzioni per l’uso, Ed. Electa,
Milano 2014. Il suo volume Arte contemporanea ha venduto 30.000 copie.



Gianluigi Ricuperati (Torino, 1977), scrittore e saggista.
Nel 1999 traduce The Wild Party. Nel 2006 pubblica Fucked up e cura, insieme a
Marco Belpoliti, la prima monografia dedicata al disegnatore Saul Steinberg. Nel
2007 Bollati Boringhieri pubblica Viet Now – la memoria è vuota, nello stesso
anno scrive un testo pubblicato ne Il corpo e il sangue d’italia. Nel 2009 esce
La tua vita in 30 comode rate, nel 2011 Il mio impero è nell’aria e nel 2013 La
produzione di meraviglia di cui la casa editrice francese Gallimard ripubblica
nel 2017 con il titolo “Mind Game”. Nel 2015 esce 100 Global Minds. A febbraio
2017 esce La scomparsa di me edito da Feltrinelli. Collabora con riviste e
website italiani e internazionali. Inoltre è fondatore di IPW, che svolge lavoro
di consulenza, producendo progetti di ricerca e comunicazione per istituzioni
pubbliche e private.

Sala Uno GAM – Galleria Civica
d’Arte Moderna e Contemporanea

Via Magenta, 31 – Torino
Ingresso libero fino ad esaurimento
posti disponibili

#arte #libri #torino #gamtorino #seurat 

Articolo precedenteLIBRI A GENOVA. BOOK PRIDE E SEGNALAZIONE DI O BARRA O EDIZIONI
Articolo successivoLIBRI. ANDREA CAMILLERI in conversazione con Serena Dandini | presentazione libro “Esercizi di memoria”
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here