ARTE: GIAN MARCO MONTESANO “AH PERCHE’ NON SON IO CO’ MIEI PASTORI?”

0
1193
Gian Marco Montesano prova per manifesto

Gian Marco Montesano 

 “Ah perche’ non son io co’ miei pastori?”

Gian Marco Montesano Vate 2015

Palazzo Nanni – Campo di Giove

A CURA DI: Antonella PisilliINAUGURAZIONE: 6 agosto 2016 ore 18.30ORARI: 6-21 agosto 2016 tutti i giorni 18,30 – 23,30COLLABORAZIONE: Festival Musicale Campo di note, Comune  Campo di Giove, Galleria PIOMONTI Arte Contemporanea, Roma

                 
Palazzo Nanni a Campo di Giove ospita la personale di Gian
Marco Montesano
dal titolo
“Ah perché non son io co’ miei
pastori?”
, inserita
all’interno del Festival musicale Campo di Note 2016.

Gian Marco Montesano Vacanze romane 2006

L’intento degli organizzatori è creare un
connubio tra  musica e arti visive in un
reciproco dialogo volto a  sostenere e
promuovere la cultura contemporanea nel territorio abruzzese.
Il titolo della mostra è l’ultimo verso
della lirica di D’Annunzio “I pastori” dell’Alcyone che hanno come
titolo Sogni di terre lontane: “Ah perché non son io co’ miei pastori?”
Le opere di Montesano  passano dai temi bellici, a quelli nostalgici
di vacanze romane, dai paesaggi alpini ai “luoghi d’affezione”  e ai volti  intellettuali come Leopardi e Pasolini.

Gian Marco Montesano Vienna 2012

Il 6 agosto 2016 durante
l’inaugurazione verranno recitati  alcuni
componimenti poetici di Gabriele D’Annunzio da due attori del Teatro Florian di Pescara, di cui
Montesano è uno dei fondatori.
Fino al 21 agosto tutti i
giorni dalle 18,30 alle 23,30.
 

Gian Marco Montesano Das-ist-der-Evige-gesang-2011


Gian Marco
Montesano
è nato
a Torino nel 1949, vive e lavora a Bologna. E’ artista, scrittore e regista di
teatro. Presente dagli anni ’70 sulla scena artistica, è stato invitato alla
Biennale di Venezia nel ’93 e a quella del 2009. Ha tenuto mostre in importanti
spazi pubblici e privati internazionali. Hanno scritto di lui intellettuali e
critici, da Jean Baudrillard a Toni Negri ad Achille Bonito Oliva.


#piomontiartecontemporanea
#gianmarco montesano
#arte
#dannunzio

Articolo precedenteSCONTI SUL CATALOGO LIBRI EBOOK DI FANUCCI EDITORE
Articolo successivoFASHION: COME VESTIRE ABITO E PANTALONE IN STILE CONTEMPORANEO
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here