ARTE. NINJA E SAMURAI AL MAO DI TORINO

0
656

 

 
Magia ed estetica BUSHI parte II
in collaborazione con Centro Giappone Yoshin Ryu
MAO Museo d’Arte Orientale
via San Domenico 11 – Torino
 
Al MAO si racconta la storia dei guerrieri giapponesi più conosciuti, i samurai, e il mistero che circonda la figura dei leggendari guerrieri ombra, i ninja. Le caste guerriere giapponesi dal XII al XIX secolo svolsero un ruolo determinante nella storia e nella società giapponese. 
 
 
 
La visione della vita e dell’estetica dei samurai è rimasta negli strati più profondi dell’inconscio della nazione ed è chiamata “Bushido” traducibile anche come “arte di fermare la lancia”, cioè l’arte della guerra, definendo la via del guerriero quale percorso di conoscenza interiore.
La mostra presenterà circa 200 opere provenienti da collezioni private mai esposte al pubblico e opere concesse dal Museo d’Arte Orientale di Ca’ Pesaro.
Armi, strumenti ed armature diventano protagonisti insieme ad opere d’arte, documenti strategici e tecnici d’epoca, opere calligrafiche, strumenti legati alla cerimonia del tè e ancora maschere e ornamenti teatrali.
MAO Museo d’Arte Orientale Via San Domenico 11, Torino
Il Museo Un viaggio in Oriente. Oltre 2200 opere provenienti da diversi Paesi dell’Asia, dal IV millennio a.C. fino al XX d.C., raccontano cinque diversi percorsi per cinque diverse aree culturali: Asia meridionale, Cina, Giappone, Regione Himalayana, Paesi Islamici dell’Asia. Culture millenarie distanti e poco conosciute si avvicinano al pubblico. Il MAO, invita ad un viaggio affascinante di scambio, scoperta e conoscenza.
Info t. 011.4436927 – e-mail mao@fondazionetorinomusei.it – sito www.maotorino.it
Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un’ora prima.
Tariffe Intero € 10, ridotto € 8, gratuito fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte
 
 
 
 

 

Articolo precedenteLIBRI. “PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI” LO STAND FENOMENALE DE L’ IPPOCAMPO EDIZIONI
Articolo successivoARTE. SEZIONI L’ARCHITETTURA ITALIANA PER LA DIVINA COMMEDIA
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here