DESIGN. Ettore Sottsass. Oltre il design

0
385
CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione
dell’Università di Parma
Ettore Sottsass. Oltre il design

18 novembre 2017 – 8 aprile 2018
Abbazia di Valserena, Parma

Ettore Sottsass 1922-1978

catalogo del fondo Ettore Sottsass Jr


sottsass


Ettore Sottsass. Oltre il design, è una mostra curata in stretta collaborazione con un gruppo di lavoro composto da storici dell’architettura, del design e dell’arte contemporanea, designer e archivisti, per il centenario della nascita di Ettore Sottsass che nel 1979 donò allo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione oltre 14.000 materiali progettuali (schizzi, bozzetti e disegni) e 24 sculture.
Un catalogo a stampa Ettore Sottsass 1922-1978 (Silvana editoriale, 2017)  è pubblicato in occasione della mostra. 

9_sottsass

In mostra circa 700 pezzi selezionati all’interno dell’archivio e allestiti secondo una struttura narrativa cronologica, in cui il disegno ha una centralità assoluta, come strumento di progettazione e come momento di riflessione e di verifica formale.

Cartoline_GIF



Cos’è lo CSAC
Lo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, fondato nel 1968 da Arturo Carlo Quintavalle e situato nell’Abbazia cistercense di Valserena, raccoglie e conserva materiali originali della comunicazione visiva, della ricerca artistica e progettuale italiana a partire dai primi decenni del XX secolo. Un patrimonio di oltre 12 milioni di pezzi suddivisi in cinque sezioni: Arte (oltre 1.700 dipinti, 300 sculture, 17.000 disegni), Fotografia (con oltre 300 fondi e più di 9 milioni di immagini), Media(7.000 bozzetti di manifesti, 2.000 manifesti cinematografici, 11.000 disegni di satira e fumetto e 3.000 disegniper illustrazione), Progetto (1.500.000 disegni, 800 maquettes, 2000 oggetti e circa 70.000 pezzi tra figurini, disegni, schizzi, abiti e riviste di Moda) eSpettacolo (100 film originali, 4.000 video-tape e numerosi apparecchi cinematografici antichi). Lo CSAC oggi è uno spazio multifunzionale, dove si integrano un Archivio, unMuseo e un Centro di Ricerca e Didattica. Una formula unica in Italia, che mantiene e potenzia le attività sino ad ora condotte di consulenza e collaborazione all’istruzione universitaria con seminari, workshop e tirocini, di organizzazione di mostre e pubblicazione dei rispettivi cataloghi (oltre 120 dal 1969 ad oggi), e di prestito e supporto ad esposizioni in altri musei tra cui il MoMA di New York, il Centre Pompidou di Parigi, il Tokyo Design Center, Triennale di Milano e il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid.
CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione
Abbazia di Valserena
Strada Viazza di Paradigna, 1 (Parma)
www.csacparma.it
Ingresso
10 euro
Sabato 18 novembre dalle 14 alle 19 il pubblico potrà accedere con biglietto ridotto 5 euro
Per tutte le riduzioni e informazioni aggiornate:
http://www.csacparma.it/visita/
Orari
Martedì, giovedì e venerdì dalle ore 15 alle ore 19
Mercoledì, sabato e domenica dalle ore 10 alle 19
Per informazioni e prenotazioni
+39 0521 607791

Articolo precedenteFOTOGRAFIA. MARIO GIACOMELLI IN MOSTRA DA NONOSTANTE MARRAS
Articolo successivoCINEMA. LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE DI WOODY ALLEN
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here