EVENTI. WEEK-END AL MUSEO | Le opere di Verdi, la musica classica e l’incontro con Emanuele Trevi | 2-3 dicembre

0
259
NEL WEEK-END L’ARTE SI ANIMA
SABATO 2 DICEMBRE
Musei Capitolini | Biglietto del costo simbolico di 1 euro


In coda per i Musei Capitolini Roma

“Tutto Verdi” in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma


DOMENICA 3 DICEMBRE
Museo Napoleonico | ore 11.30  – Concerto gratuito
Quadri di un’esposizione” in collaborazione con Roma Tre Orchestra

MIX INCONTRIAMOCI AL MUSEO – Incontro con gli scrittori
DOMENICA 3 DICEMBRE
Museo di Roma – Palazzo Braschi | Ore 11.30 – Ingresso gratuito per i residenti
“Incontro con Emanuele Trevi“La festa dei moccoletti a Via del Corso”



Le arie più celebri delle opere di Giuseppe Verdi e un gran finale in compagnia di Mozart saranno al centro dell’apertura straordinaria del primo fine settimana di dicembre dei Musei Capitolini. Prima del grande appuntamento con la notte dei Musei in Musica – in programma sabato 9 dicembre – il Teatro dell’Opera di Roma e i giovani del progetto “Fabbrica Young Artist Program animeranno l’apertura di sabato 2 dicembre (apertura dalle 20 alle 24 – ultimo ingresso ore 23, biglietto 1 euro) con l’evento Tutto Verdi, concerto omaggio dedicato alle composizioni del drammaturgo parmense.
Nell’Esedra del Marco Aurelio, all’interno del Salone di Palazzo Nuovo e nella Sala Pietro daCortona prenderanno vita le esibizioni dei giovani talenti Valentina Varriale (soprano), Sara Rocchi(mezzosoprano), Murat Can Guvem (tenore) e Timofei Baranov (baritono). Spetterà a loro e all’accompagnamento musicale della pianista Edina Bak, il compito di restituire l’atmosfera di autentici capolavori quali La Traviata, Don Carlo, Il Corsaro, Un Giorno di Regno, Così fan tutte e Falstaff. Prima del gran finale con Wolfgang Amadeus Mozart e l’aria Soave sia il vento tratta da Così fan tutte.
Ma la grande musica non terminerà sabato sera. L’eco delle note dei Musei Capitolini arriverà fino al Museo Napoleonico e al concerto gratuito di domenica 3 dicembre alle ore 11.30. Sarà di scena la musica classica con i brani di Chopin e Mussorgsky eseguiti dal pianista Alberto Idà nel suo concerto Quadri di un’esposizione, a cura di Roma Tre Orchestra.
Domenica 3 dicembre sarà anche il giorno dell’ultimo Incontro con gli scrittori del progetto Mix – Incontriamoci al museo. Dopo Silvia Bencivelli, Dacia Maraini, Marco Lodoli, Valerio Magrelli e Edoardo Albinati toccherà a Emanuele Trevi chiudere il ciclo curato da Lorenzo Pavolini con l’appuntamento delle ore 11.30 al Museo di Roma a Palazzo Braschi. Nella tradizione del racconto dedicato a un’opera del museo, Trevi leggerà un testo inedito ispirato al quadro di Ippolito Caffi La festa dei Moccoletti a Via del Corso. Sarà l’occasione per riflettere sul valore simbolico di una raffigurazione che in passato ha ispirato poeti, artisti e letterati di tutta Europa.
Le due giornate rientrano nell’iniziativa “Nel week-end l’arte si anima” promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma.
Il percorso tematico “Incontro con gli scrittori” rientra nel progetto “MIX – Incontriamoci al museo” (promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura, finanziato dalla Regione Lazio con la legge n. 26 del 23 ottobre 2009 – Avviso pubblico finalizzato allo sviluppo dei sistemi di servizi culturali) è nel programma di “Contemporaneamente Roma 2017” promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale.


NEL WEEK-END L’ARTE SI ANIMA



MUSEI CAPITOLINI
Sabato 2 dicembre
Il compositore e drammaturgo Giuseppe Verdi accompagnerà con le sue note la visita nelle sale del museo pubblico più antico del mondo. Tra un’esibizione e l’altra il pubblico potrà perdersi nella vastità di un museo composto da ben tre palazzi: il Palazzo dei Conservatori, il Palazzo Caffarelli e il Palazzo Nuovo. Con il biglietto di un euro si potranno ammirare le opere in essi contenute e assistere al programma musicale curato dal Teatro dell’Opera di Roma:
TUTTO VERDI
A cura del Teatro dell’Opera di Roma – “Fabbrica” Young Artist Program

Con: Valentina Varriale (soprano), Sara Rocchi (mezzosoprano), Murat Can Guvem (tenore), Timofei Baranov (baritono)
Pianoforte: Edina Bak

Ore 20.15 e 21.45 | Esedra del Marco Aurelio
Valentina Varriale, Sara Rocchi, Murat Can Guvem, Timofei Baranov | Da Rigoletto, G. Verdi: Bella figlia dell’amore
Valentina Varriale, Murat Can Guvem | Da La Traviata, G. Verdi: Parigi, o cara
Ore 20.45 e 22.15 | Sala Pietro da Cortona        
Timofei Baranov | Da Don Carlo, G. Verdi: Per me giunto
Sara Rocchi | Da Un Giorno di Regno, G. Verdi – Ah, non m’hanno ingannata…
Murat Can Guvem | Da Falstaff, G. Verdi: Dal labbro il canto estasiato vola
Ore 21.15 e 22.45 | Salone Palazzo Nuovo
Valentina Varriale | Da Il Corsaro, G. Verdi: Egli non riede… Non so le tetre immagini
Timofei Baranov | Da La Traviata, G. Verdi: Di Provenza, il mar, il suol
Ore 23.15 | Esedra del Marco Aurelio – FINALE
Valentina Varriale, Sara Rocchi, Timofei Baranov | Da Così Fan Tutte, W.A. Mozart: Soave sia il vento



MUSEO NAPOLEONICO

Domenica 3 dicembre ore 11.30
Curato da Roma Tre Orchestra, avrà luogo domenica 3 dicembre alle ore 11.30 presso il Museo Napoleonico il rituale appuntamento con il concerto gratuito. Il giovane pianista dell’orchestra universitaria romana Alberto Idà eseguirà per l’occasione il concerto dal titolo Quadri di un’esposizione con i componimenti di Chopin e Mussorgsky.

In programma: F. Chopin: Fantasia; F. Chopin: Ballata n. 3; M. Mussorgsky: Quadri di un’esposizione
Con: Alberto Idà (pianoforte)


MIX INCONTRIAMOCI AL MUSEO – INCONTRO CON GLI SCRITTORI
A cura di Lorenzo Pavolini

MUSEO DI ROMA
Domenica 3 dicembre ore 11.30
INCONTRO CON EMANUELE TREVI
“La festa dei moccoletti a Via del Corso” – III Piano del museo
Ingresso gratuito per i residenti – Prima domenica del mese

Tra le opere di Ippolito Caffi conservate nel museo di Roma a Palazzo Braschi un particolare valore evocativo possiede la tempera su carta dedicata alla cosiddetta festa dei moccoletti, culmine del carnevale romano. Si trattava di un gioco che coinvolgeva, si può dire, l’intera città, e che colpisce, per l’intensità della partecipazione e la varietà delle situazioni, più di un ospite illustre, a partire da Goethe per arrivare fino ai diari romani di Dickens, tanto da diventare quasi un passaggio obbligato della letteratura di viaggio sulla città eterna. Forse non esiste una “scena di genere” che si sia stata affrontata da un così grande numero di scrittori eccelsi, che gareggiano con pittori e illustratori nella sfida rappresentata dalla confusione e dal movimento della folla e delle luci. E così, una tradizione locale è diventata uno specchio ricco di significati per la sensibilità romantica dell’intera Europa.

Emanuele Trevi



CONTEST

Continua “Museum Social Club – Edizione Weekend”, contest gratuito dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e i 30 anni attivi nell’ambito della danza, della musica e del teatro. Il 21 novembre è stato il termine ultimo per iscriversi all’edizione ultima del contest. I momenti performativi più votati sulla pagina ufficiale Facebook andranno in scena durante uno degli eventi prossimi del fine settimana. Info e regolamento al seguente indirizzo: http://www.museiincomuneroma.it/servizi/news/contest_museum_social_club_edizione_weekend

NEL WEEK-END L’ARTE SI ANIMA
Musei Capitolini
Piazza del Campidoglio, Roma
aperti ogni sabato dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23)
Ingresso 1 euro

Piccoli musei a ingresso gratuito
Tutti i week-end di dicembre in programma eventi e concerti

Info
Tel 060608 – www.museiincomuneroma.it
#ArtWeekEnd #verdi #museicapitolini #roma #eventiroma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here