GIORNALI ARABI E CAFFÈ ITALIANO. Con Oasis e Alessandro Zaccuri | ore 12.00

0
346

MUSEO DIOCESANO DI MILANODA DOMENICA 11 SETTEMBRE, ALLE ORE 12.00GIORNALI ARABI E CAFFÈ ITALIANORASSEGNA STAMPA INCROCIATA DELLA STAMPA ARABA E ITALIANA


 


L’iniziativa promossa dall’Associazione Oasis, sarà un’occasione per parlare di terrorismo, migrazione, integrazione, rapporti fra religioni,
ruolo delle donne nella società.

Protagonista del primo appuntamento:
Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire
Domenica 11 settembre, alle ore 12.00, al Museo Diocesano di Milano (corso di Porta Ticinese 95) si tiene il primo di tre appuntamenti con Giornali arabi e caffè italiano, la rassegna stampa incrociata della stampa italiana e araba.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Oasis, vedrà operatori di Oasis confrontarsi con giornalisti italiani, su argomenti come terrorismo, migrazione, integrazione, rapporti fra religioni, ruolo delle donne nella società, partendo dalle pagine dei quotidiani italiani e di lingua araba.
Protagonista del primo incontro sarà Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire, che affronterà il tema del terrorismo.

Ingresso gratuito su prenotazione al sito www.oasiscenter.eu

I partecipanti potranno usufruire di uno sconto sull’ingresso al Museo Diocesano (5 €), prima dell’orario dell’incontro, e sul brunch al Chiostro Bistrot (25 €; per i bambini 10 €).
Il programma di Giornali arabi e caffè italiano proseguiranno domenica 2 ottobre, con Barbara Stefanelli, vicedirettrice del Corriere della Sera, e domenica 23 ottobre, con Daniele Bellasio, giornalista de Il Sole 24 Ore.

Domenica 11 settembre sarà l’ultima occasione per visitare la mostra DESIGN behind DESIGN, organizzata per la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano dal titolo 21st Century. Design After Design, e i padiglioni di India, Haiti, Repubblica del Sud Sudan e Repubblica della Liberia.

La Fondazione Oasis, nata nel 2004 e presieduta dal Cardinal Angelo Scola, studia l’interazione tra cristiani e musulmani e le modalità con cui essi interpretano le rispettive fedi nell’attuale fase di mescolanza dei popoli, “meticciato di civiltà e di culture”, partendo dalla vita delle comunità cristiane orientali. Per Oasis il dialogo interreligioso passa attraverso il dialogo interculturale perché l’esperienza religiosa è vissuta e sempre si esprime culturalmente: a livello teologico e spirituale, ma anche politico, economico e sociale. Punto di forza della Fondazione è l’ampia rete di persone che collaborano a livello internazionale per la riuscita del progetto.


GIORNALI ARABI E CAFFÈ ITALIANO
Con Oasis e Alessandro Zaccuri
Museo Diocesano di Milano (corso di Porta Ticinese 95)
Domenica 11 settembre 2016, alle ore 12.00
Ingresso gratuito
Informazioni Museo Diocesano:
tel. 02 89420019; info.biglietteria@museodiocesano.it
Orari: martedì-domenica, 10.00-18.00; chiuso lunedì
Biglietti
martedì: € 4.00
intero: € 8.00
ridotto e convenzioni: € 5.00 

#museodiocesano
#oasisicenter
#avvenire

Articolo precedenteThe Gallery Apart segnala Gea Casolaro | Vivaio Eternot
Articolo successivoSUBITO IN CLASSIFICA GUILLAUME MUSSO La ragazza di Brooklyn LA NAVE DI TESEO
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here