IABO è in mostra con I want to be an artist

0
481
IABO è in mostra con I want to be an artist
IABO è in mostra con I want to be an artist

IABO è in mostra con I want to be an artist alla Galleria Rosso20sette arte contemporanea dall’11 maggio al 28 giugno 2019.

I want to be an artist è una mostra personale che parte da aneddoti curiosi di figure controverse, per cercare un collegamento tra passato e presente.

IABO conduce, infatti, un vero e proprio tour nel mondo dell’arte, catturando l’essenza e lo stile di artisti come Vincent van Gogh, Andy Wharol, Jean Michel Basquiat, Pablo Picasso.

IABO - I want to be an artist Basquiat
IABO – I want to be an artist Basquiat

Si tratta sempre di artisti controversi, con i quali IABO ha miscelato pensieri, visioni e simboli. Ad esempio, partendo da un giovanissimo Adolf Hitler che aveva confessato di voler fare l’artista, IABO costruisce un ponte concettuale.

C’è anche un grande omaggio all’arte italiana e una dedica a Mario Schifano, un artista polivalente e il caposaldo della pop art italiana, di cui IABO si sente indubbiamente un discendente.

La scelta dei personaggi in mostra non è mai casuale, perchè IABO utilizza un’attenzione maniacale per ogni scelta, dalla tela, fino al posizionamento delle opere.

IABO in questa mostra guida il pubblico fino alle sue origini da writer: dopo quasi 20 anni unisce passato e presente. Ecco una serie di opere dedicate ai writer americani più importanti, per incontrare i loro profili e renderli riconoscibili.

IABO - I want to be an artist - writer kho
IABO – I want to be an artist – writer kho

E poi, ogni mostra di IABO non è solo un’esposizione di opere, ma un’ esperienza sensoriale, che stimola il senso critico, analitico, l’intuizione, la logica, la curiosità, lo stupore e il piacere artistico.

In I want to be an artist ci sono intrecci di storie passate e presenti, ci sono personaggi che si presentano, grazie a IABO, anche in una veste nuova, per formato e supporto. Per la prima volta, infatti, tra i suoi formati entrano opere 20×20. Sono piccoli e inestimabili diamanti concettuali d’arte e multipli cartacei.

IABO.  Napoli classe 1980, IABO nasce nei primi anni novanta come writer, rappresentante delle storiche crew napoletane (KTM, Ki Ta’ Muort -13Bastardi) per poi avvicinarsi progressivamente ufficialmente al mondo dell’arte. Dal 1997 la sua curiosità artistica lo spinge oltre l’Europa verso gli Stati Uniti (a New York e Los Angeles). Nel 2003 si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Napoli e frequenta il corso “4 pittura”; si laurea in Arti Visive nel 2009 con il massimo dei voti. Nel 2004 inaugura la sua prima personale, Wild at heart, a Roma nello spazio espositivo LOL moda arte e design. Sempre nel 2004 arreda la stazione ferroviaria di Gianturco (NA) . Ha partecipato a varie collettive. Le opere di IABO iniziano a entrare in importanti collezioni private in tutto il mondo.

Sta per uscire una nuova pubblicazione di Duccio Dogheria sulla street art, su questa forma discussa di arte e denuncia sociale che si sta rapidamente evolvendo.

STREET ART Duccio Dogheria
STREET ART Duccio Dogheria

INFO

IABO
I want to be an artist
a cura di Tiziana Cino

Inaugurazione sabato 11 maggio 2019 ore 18.30

Rosso20sette arte contemporanea
Via del Sudario 39 (Largo Argentina) – Roma

Fino al 28 giugno 2019
Orari: da martedì a sabato 11.00 – 19.30 – lunedì chiuso

IABO - I want to be an artist - war
IABO – I want to be an artist – war

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here