L’ARTISTA DEL MESE DI ST-ART E’ MICHELE CIACCIOFERA

0
441
ST-ART, L’ARTISTA DEL MESE. I maestri di oggi e di domani si mettono in mostra

MICHELE CIACCIOFERA

“DISEGNI”


13 dicembre 2016 – 8 gennaio 2017
Presentazione di Angelo Crespi Mondadori Megastore – Milano, piazza Duomo 1

 

St-Art, l’artista del mese è il progetto culturale ideato e promosso da Mondadori Store in collaborazione con Art Relation di Milo Goj

Nato a Nuoro nel 1969, Ciacciofera si trasferisce sin dall’infanzia a Palermo, per poi tornare nella città natale per gli studi in scienze politiche, sociologia e antropologia, dove frequenta lo studio di Giovanni Antonio Sulas, pittore e architetto sardo.
Da alcuni anni vive e lavora a Parigi.
A lato della principale attività artistica, dedica grande impegno al teatro e alla rivisitazione contemporanea della tragedia classica e del mito. Nel 2010 disegna così le scenografie e i costumi per Medea (regia di Maurizio Panici con Pamela Villoresi nei panni della protagonista) che dal Teatro Greco di Tindari, proseguirà in vari teatri italiani fino al 2011.
Nel 2010 partecipa al gruppo di lavoro costituito con architetti e ingegneri che vince il concorso internazionale d’idee per il “Progetto artistico-architettonico di rifunzionalizzazione delle 2 gru scaricatori di rinfuse site nel porto di Palermo quale futuro luogo simbolo dell’interazione porto-città” bandito dall’Autorità Portuale di Palermo.
Nel 2015, Civitella Ranieri Foundation gli ha conferito la fellowship per Visual Arts.
ST-ART. L’ARTISTA DEL MESE. I maestri di oggi e di domani si mettono in mostra
Michele Ciacciofera, “DISEGNI”
Luogo
: Mondadori Megastore piazza Duomo
Periodo: martedì 13 dicembre 2016 > domenica 8 gennaio 2017
Orari: 9 – 23
Ingresso: Gratuito

#ARTE
#DISEGNI
#MICHELECIACCIOFERA


Articolo precedenteNAPOLI MILIONARIA!
Articolo successivoMADE IN TOLD IL MADE IN ITALY RACCONTATO DAI GIOVANI
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here