EVENTI. MILANO E LA MALA , CONFERENZA DI LUIGI VERGALLO A PALAZZO MORANDO

0
1973
MILANO
PALAZZO MORANDO | COSTUME MODA IMMAGINE (via Sant’Andrea 6)
SABATO 25 NOVEMBRE 2017, ORE 15.00
AL VIA IL CICLO DI CONFERENZE CHE ACCOMPAGNANO LA MOSTRA
MILANO E LA MALA



Il primo appuntamento è con LUIGI VERGALLO che parlerà di
Protagonisti, storie e volti della mala dei primi decenni del ‘900

Prende il via il ciclo di conferenze che accompagnano la mostra MILANO E LA MALA. Storia criminale della città, dalla rapinadi via Osoppo a Vallanzasca, in programma fino all’11 febbraio 2018.
Protagonista del primo appuntamento è Luigi Vergallo, docente di Storia contemporanea all’Università degli Studi di Milano, che parlerà di Protagonisti, storie e volti della mala dei primi decenni del ‘900.
La storia della malavita milanese d’inizio Novecento è una storia di violenza ma anche di solitudine, disperazione e abbandono. Luigi Vergallo riporta a galla alcune di queste vicende nascoste, di quell’umanità dolente che affollava i quartieri popolari milanesi.
Luigi Vergallo, che si occupa di aspetti sociali ed economici dell’età contemporanea, ha recentemente pubblicato Muffa della città: criminalità e polizia a Marsiglia e Milano – 1900-1967 (Milieu edizioni).
L’esposizione è promossa da Comune di Milano | Cultura, Direzione Musei Storici, organizzata dall’Associazione Spirale d’Idee con la Polizia di Stato che ha collaborato per la ricerca e la scelta della documentazione e delle fotografie e nella selezione delle strumentazioni tecniche e degli arredi di ufficio originali, in uso alla Questura di Milano in quegli anni e custoditi presso gli archivi ed il Museo Storico della Polizia di Stato, e per la scelta delle armi in uso a quell’epoca e messe a disposizione dalla Fabbrica d’armi Pietro Beretta S.P.A. L’iniziativa ha il patrocinio della Polizia di Stato, della Regione Lombardia e della Città metropolitana di Milano è inserita nel palinsesto di Novecento italiano. Media partner Radio popolare.
Catalogo edizioni Spirale d’Idee.
Conferenza
LUIGI VERGALLO. Protagonisti storie e volti della mala dei primi decenni del ‘900
Milano, Palazzo Morando | Costume Moda Immagine, spazi espositivi piano terra (via Sant’Andrea 6)
Sabato 25 novembre 2017, ore 15.00
Ingresso libero
Informazioni: Tel. 327 8953761| segreteria@spiraledidee.com
SCHEDA MOSTRA
MILANO E LA MALA
STORIA CRIMINALE DELLA CITTÀ DALLA RAPINA DI VIA OSOPPO A VALLANZASCA
a cura di Stefano Galli
9 novembre 2017 – 11 febbraio 2018
Palazzo Morando | Costume Moda Immagine, spazi espositivi piano terra, via Sant’Andrea 6, Milano
Orari:
Martedì- domenica: 10.00-20.00 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Giovedì: 10.00 – 22.30 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Catalogo: edizioni Spirale d’Idee
Biglietti:
intero: € 10
ridotto: € 8 (studenti under 26, over 65, disabili, gruppi adulti e tutte le convenzioni)
Biglietto Famiglia:
1 genitore: € 8 + 1 figlio entro i 14 anni, € 5
2 genitori: € 8 cad. + 1-2 figli, € 5 cad.
Ridotto Speciale: € 8 (per chi esibisce il biglietto di ingresso intero a Palazzo Morando | Costume Moda Immagine relativo ad una visita effettuata il giorno stesso); € 5 (gruppi scuole); € 8 aderenti alle forze della Polizia di Stato
Omaggio: bambini da 0 a 6 anni, guide turistiche, accompagnatori di disabili; giornalisti accreditati; possessori Abbonamenti Musei Lombardia Milano
Visite guidate (adulti): € 100,00 + biglietto ingresso
Visite guidate scuole: € 80,00 + biglietto ingresso
Visite guidate (adulti inglese): 130,00€ + biglietto
PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI VISITE GUIDATE:
INFORMAZIONI
T. +39 327 8953761| segreteria@spiraledidee.com

#milano #palazzomorando #milanoelamala #luigivergallo #eventi #italy #mycultureinblog

Articolo precedenteVINO E CIBO. IL CIBO DI STRADA ANIMA LA FESTA DI SAN MARTINO A BELLUNO
Articolo successivoFASHION. LA VIEN EN ROSE
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here