“LA SCUOLA” di Domenico Starnone a teatro con Silvio Orlando.

0
3167
Silvio Orlando a teatro con "La Scuola"

 

La Scuola di Domenico Starnone, è uno spettacolo teatrale attesissimo dal pubblico e dalla critica, nelle quattro date previste in questi giorni nei teatri del Lazio, con Silvio Orlando, regia di Gabriele Luchetti.

Con un cast formato da grandi attori (insieme a Silvio Orlando, Vittoria Belvedere, Vittorio Ciorcalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petrocelli, Maria Laura Rondanini) “La Scuola” è considerato uno spettacolo di alta drammaturgia e interesse culturale. E’  promosso da ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio, con il finanziamento della Regione Lazio e del Mibact, con la collaborazione dei Comuni ospitanti Frosinone, Viterbo, Civitavecchia e Tivoli.

Il testo teatrale è tratto dal libro di Domenico Starnone “La Scuola”. E’ il tempo degli scrutini scrutini e gli insegnanti si confrontano per decidere promozioni e bocciature. Il Consiglio dei docenti è l’occasione che fa trasparire la realtà dove si intrecciano le speranze, le ambizioni, i conflitti sociali e personali, gli amori, le amicizie e i dissapori personali. Il dialogo brillante dei personaggi e le situazioni paradossali ne fanno uno spettacolo comico.

Queste sono le date imperdibili:

Teatro Nestor, Frosinone – giovedì 26 aprile ore 21.00
Teatro dell’Unione, Viterbo – venerdì 27 aprile ore 21.00 ( già sold out)
Teatro Traiano, Civitavecchia – sabato 28 aprile ore 21.00 // domenica 29 aprile ore 17.00
Teatro Giuseppetti, Tivoli – lunedì 30 aprile ore 21
Le origini dello spettacolo teatrale La scuola:

Nel 1992 debuttava Sottobanco, uno spettacolo teatrale interpretato da attori importanti con a capo Silvio Orlando e diretti da Daniele Luchetti. Sottobanco divenne un cult, che anticipava il tema scolastico poi consacrato al cinema con il film “La scuola”, nel 1995: un caso raro di cinema che segue ad un successo teatrale.

Sottobanco di Domenico Starnone

Sottobanco rappresentava la scuola italiana di quei tempi ed è stato quasi una profezia di quello che succede ora al sistema scolastico italiano. Silvio Orlando dice: ‘A vent’anni di distanza è davvero interessante fare un bilancio sulla scuola e vedere cos’è successo poi’.

La Scuola

di Domenico Starnone

regia di Daniele Luchetti

 con in o.a.

Vittoria Belvedere       prof.ssa Baccalauro   (ragioneria)

Vittorio Ciorcalo          Il prete  prof  Mattozzi   (religione)

Roberto Citran            Il preside

Roberto Nobile           prof  Mortillaro   (francese)

Silvio Orlando             prof   Cozzolino   (lettere)

Antonio Petrocelli       prof  Cirrotta    (impiantistica)

Maria Laura Rondanini          prof.ssa  Alinovi  (storia dell’arte)

Scene  Giancarlo Basili

Disegnatore luci Pasquale Mari

Costumi  Maria Rita Barbera

Assistente alla regia Riccardo Sinibaldi

Articolo precedenteBOOK IN PROGRESS.”PER TUTTI I GUSTI. La cultura nell’età dei consumi” #6
Articolo successivoFLUX FESTIVAL LITUANO DELLE ARTI: Roma festeggia i 100 anni della Repubblica di Lituania 4-15maggio
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here