NASCE “LUCCA ARTIGIANA”

0
2247

Una iniziativa Fondazione Banca del Monte di
Lucca, Comune di Lucca con Opera delle Mura, Confartigianato e CNA

Nasce “Lucca Artigiana”, prima fiera promozionale
dell’artigianato lucchese
nel cuore delle mura rinascimentali della città


Lucca 26/28 agosto Sortita Baluardo San Martino
(piazza Santa Maria)
INGRESSO LIBERO

Nel cuore delle mura rinascimentali di Lucca, una
mostra mercato per l’alta qualità di prodotti artigianali unici, pieni di
storia e significati.
Nasce “Lucca Artigiana”, la prima fiera
promozionale dell’artigianato lucchese
, una speciale vetrina per dare
spazio e visibilità alle realtà produttive lucchesi di alta qualità. Si terrà
nel centro storico, all’interno della sortita del Baluardo San Martino (piazza
Santa Maria), con ingresso libero, venerdì
26, sabato 27 a domenica 28 agosto.

L’iniziativa è
della Fondazione Banca del Monte di Lucca insieme al Comune di Lucca e all’Opera delle Mura, con
la partecipazione delle associazioni di categoria Confartigianato e CNA
Lucca
e gode del patrocino dell’Osservatorio Mestieri d’Arte (OMA) di Firenze.


A presentarla alla stampa, il consigliere della Fondazione Banca del Monte di Lucca e
promotore dell’iniziativa, Umberto Chiesa, l’assessore alle attività produttive del Comune di Lucca,
Giovanni Lemucchi, il presidente di Opera delle Mura, Alessandro Biancalana, il direttore di Confartigianato, Roberto Favilla e il direttore della CNA, Stephano
Tesi
, con Ilaria Boccasso.


“Lucca
Artigiana”
è una mostra mercato
espressamente dedicata all’artigianato “vero”, hanno precisato gli
organizzatori: quello realizzato da chi fa l’artigiano di mestiere, con tutte
le difficoltà che questo tipo di attività può comportare su un mercato che lo
pone a confronto con la produzione industriale. Anche per questo, durante la
manifestazione ci saranno dimostrazioni di lavorazione dei prodotti
artigianali, per far comprendere il lavoro che c’è dietro a prodotti unici.
L’iniziativa ha
già riscosso grande interesse fra le attività artigianali attive sul territorio
lucchese, registrate all’albo degli artigiani,
che hanno infatti visto nella
fiera promozionale un’occasione da cogliere al volo. Alla tre giorni
dell’artigianato hanno aderito botteghe di falegnameria,
cachemire, abiti da sposa, marmi, mobilifici, arredo e oggettistica, creatori di
statue in gesso, vetrerie, tappezzerie, restauro tappeti e altro ancora.
Ai
visitatori si offre l’opportunità quindi di acquistare gli oggetti
realizzati dai creatori
, con
la totale garanzia dell’originalità di un prodotto di qualità con il marchio
del vero “Made in Lucca”.


L’evento è
inserito nel calendario delle iniziative della “Notte Bianca” che si terrà il 27 agosto, e si sviluppa all’interno
di una delle più belle sortite delle
mura rinascimentali della città
, quella di San Martino, recentemente restaurata. Il luogo è facilmente
raggiungibile a piedi, dai vicini parcheggi interni ed esterni alla porta Santa
Maria. Gli stand saranno allestiti su un lato del passaggio pedonale che
attraversa i sotterranei delle mura cinquecentesche, e nei “saloni” che
costituiscono la parte interna del baluardo.
Ecco le
aziende che hanno già aderito:  Restauro
tappeti d’arte
(artigianato e restauro tappeti e arazzi); La Stramberia
(artigianato creativo – oggettistica); Casa dell’Anfora (oggetti in
ceramica); Vetreria Sav snc (vetreria); M.G. Arredamenti (falegnameria
– arredi); Falegnameria Artigiana (falegnameria); Arte Barsanti (statue
e presepi in gesso); Marta Cashmere (produzione e vendita maglie in cashmere);
Casa della Sposa (abiti da sposa); Tambellini Mobili srl (produzione
mobili); Valf Design Marmi s.n.c. (lavorazione marmo e affini); Buonaccorsi
Ebanisti & C. snc
(produzione mobili); Falegnameria Martinelli
Sergio
(falegnameria – arredi); Tappezzeria Davi Giuliano
(tappezzeria).
Gli artigiani
interessati a partecipare possono contattare la segreteria della Fondazione
Banca del Monte di Lucca per verificare la disponibilità di altri spazi.

Tel. 0583.46.40.62 email: segreteria@fondazionebmlucca.it
Orario:
– venerdì 26
agosto Inaugurazione ore 17.00 (17.00 / 23.00)
– sabato 27
agosto: 10.00 / 24.00 (Notte Bianca in città)
– domenica 28
agosto 10.00 / 21.00
Ingresso Libero
#luccartigiana
Articolo precedenteI tanti Pasolini tornano al Pigneto
Articolo successivoIERI FLASHMOB per la stazione METRO a DI ROMA RINOMINATA “FLAMINIO AUDITORIUM”
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here