TEATRO DEL LIDO DI OSTIA

0
198

TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
Programma gennaio – marzo
2015


 
 
Prosegue la stagione 2014-5 del Teatro
del Lido di Ostia all’insegna di teatro, danza, musica, arti visive e
formazione. In corso le rassegne tematiche avviate nel primo trimestre di
programmazione tra cui No more – Storie di Donne pensata per focalizzare
l’attenzione sulle tematiche di genere attraverso incontri, spettacoli di danza
e teatro (in calendario: “Le Beatrici” di Stefano Benni, “Il II Sesso #2” con
coreografia e regia di Simona Miraglia, “La Semplicità ingannata. Satira per
attrice e pupazze sul lusso d’esser donne” di e con Marta Cuscunà, “Sleep
Elevation. Le mille e una donna” di Mariella Celia e Sosta Palmizi) e TDL
Contro le Mafie
con incontri gratuiti e una mostra in collaborazione con
daSud Onlus e lo spettacolo “Donne e Mafia” di Simonetta de Nichilo, spettacolo
 premiato al Festival Antimafie e Diritti Umani Dirittinscena 2013.


In programma anche “Fratelli Di
Sangue” di Ingvar Ambjørnsen con l’adattamento teatrale di Axel
Hellstenius, un nuovo appuntamento con la rassegna ArteOltre, dedicata al
tema della relazione con l’universo della disabilità e Urban Area una
mostra accompagnata da diversi laboratori dedicati alla street art.


Si aggiunge, inoltre, la rassegna
gratuita Il Territorio Narrante, che propone incontri letterari di grande
qualità, con il reading ideato e condotto da Dario Morgante: “1915-2015. Cento
anni al fronte. Scrittori ricordano la Grande Guerra”
Tanti appuntamenti in programma anche
per la stagione di Teatro Ragazzi, Emergenze Teatro, Musica, Arti
Visive
e Formazione con una ricca offerta di laboratori condotti
dagli artisti in calendario.


PROGRAMMA
DICEMBRE 2014
venerdì 26 dicembre ore 18
|
musica
Ensemble Casella ‘900
RAPSODIA IN BLU

Marcello
Bufalini direttore
Alessandro Bonanno pianoforte
in
collaborazione con
Conservatorio “Alfredo Casella” de
L’Aquila
Il programma del concerto prevede,
oltre a musiche di Igor Stravinsky e Darius Milhaud, la celeberrima Rhapsody
in Blue
di George Gershwin e una Suite di celebri brani natalizi,
realizzata per l’occasione.
GENNAIO
martedì 6 gennaio dalle ore
15 |
teatro ragazzi
L’Allegra Banderuola
presenta
LA BEFANA VIEN DI
NOTTE
a cura di Catia Castagna
ingresso
gratuito

per tutte le età
Giunta alla sua undicesima edizione,
La Befana vien di notte è una festa per tutta la
famiglia. Un appuntamento ormai tradizionale nel calendario delle attività
culturali per l’Epifania a Roma.
da giovedì 7 gennaio a
domenica 1 febbraio
| mostra fumetto

TDL Contro le Mafie
daSud Onlus
ANTIMAFIA – WALL STRIP
a cura di daSud Onlus e Round Robin
Editrice
ingresso gratuito
Una mostra delle tavole a fumetti che si
inseriscono nel ‘Progetto Libeccio’. Opere che si propongono di diffondere i
temi della legalità e dell’impegno contro le mafie ricorrendo al linguaggio
immediato e trasversale del fumetto.
venerdì 9 e sabato 10
gennaio ore 21 |
teatro

No More – Storie di Donne
Bottega Rosenguild / Litta
produzioni

LE BEATRICI
di Stefano
Benni
regia Stefano Benni e Collettivo
Beatrici
con Valentina Chico, Elisa
Benedetta Marinoni, Beatrice Pedata, Gisella Szanislzò, Valentina
Virando
luci Paolo
Meglio
aiuto regia Walter
Leonardi
scene e costumi Luca
Ralli
in collaborazione con Pierfrancesco Pisani, Progetti
Dadaumpa, NidoDiRagno, OffRome
con il sostegno di Spoleto
55 Festival dei Due Mondi e Nuovo Cinema Palazzo
Un modo di fare teatro graffiante e
diretto, che invita a sorridere ma soprattutto a riflettere sulla complessità
della figura femminile, rompendo gli schemi dell´immaginario comune.
domenica 11 gennaio ore 18
e lunedì 12 ore 10 |
teatro ragazzi

Gruppo Teatrale
Burattinmusica

LA GATTA
CENERENTOLA
da Giovan Battista Basile
regia Paola Campanini
e Stefano Moretti
testo, pupazzi, maschere e
allestimento scenico
Paola Campanini
animazione, voci,
percussioni
Paola Campanini e Stefano Moretti
chitarra Stefano
Moretti
dai 5 anni in su
Burattini e maschere che recitano,
cantano e ballano su musiche barocche e popolari, con nacchere, tamburi e
trombette. Tutti personaggi di un’opera buffa, un po’ folle, dove i gatti
parlano, cantano e suonano, e le piante viaggiano per mare.
martedì 13 gennaio ore 9-12
|
laboratorio musica

Associazione Musicale Eschilo
A TU PER TU CON GLI STRUMENTI
MUSICALI
per ragazzi da 8 a 13
anni
Un laboratorio in cui i partecipanti
verranno guidati alla scoperta degli strumenti musicali. Un modo pratico per
avvicinare i più giovani alla musica rendendoli ‘musicisti per un
giorno’.
TDL Contro le
Mafie
daSud Onlus
giovedì 15 gennaio ore 11 |
incontro
L’ANTIMAFIA A
FUMETTI

intervengono Luigi Politano e Luca
Salici
proiezioni video Marco ‘Makkox’ D’Ambrosio

ingresso gratuito
Parole, immagini e suggestioni per
raccontare la vita di persone normali che hanno contrastato i clan: ‘antieroi’
che sono il simbolo sano del nostro tempo.
venerdì 16 gennaio ore 21 |
incontro
L’ARTE CHE ROMPE I
SILENZI
intervengono Danilo
Chirico, Cinzia Paolillo e Giovanni Tizian
proiezioni video
Marco ‘Makkox’ D’Ambrosio
ingresso gratuito
Il sistema delle mafie a Roma svelato
con nuovi e vecchi linguaggi. Libri, inchieste, street art e campagne che hanno
raccontato Mafia Capitale.
sabato 17 gennaio ore 21 |
teatro

Valdrada Compagnia Teatrale
SOCIAL COMEDY CLUB / A
VOLTE RITORNANO

regia Daniele Fabbri
con Daniele Fabbri, Velia
Lalli, Daniele Parisi, Stefano Usai, Emanuele Avallone, Daniele Spadaro, Giulia
Vanni, Chiara Becchimanzi
Attori, musici, clown, poeti guidati da
Daniele Fabbri vi coinvolgeranno in uno spettacolo esplosivo, variopinto,
sorprendente e tutto originale. Una serata all’insegna dell’arte della risata in
tutte le sue declinazioni.
Social Comedy Club, perché
ridere è una cosa seria!!
domenica 18 gennaio ore 18
e lunedì 19 ore 9 e ore 11
| musica –ragazzi
Duo
Baldo

CONdivertimentoCERTO
di e con Aldo
Gentileschi pianoforte e Brad Repp
violinodai 10 anni in
su
Scherzi, tic, provocazioni musicali
diventano il tessuto di uno spettacolo che risponde ad una partitura di
sinfonia, nella quale, naturalmente, tra tutti i movimenti prevale…
l’allegro.
venerdì 23 gennaio ore 16-19
sabato 24 e domenica 25
dalle ore 10 gennaio ore 10-13 |
laboratorio teatro

ELOGIO DEL GESTO
Laboratorio di clownerie sul
gesto, sul silenzio e sulla comicità

a cura di Roberto
Abbiati
Un seminario per scoprire il vero senso
di portare il naso rosso. Il confronto con sé stessi guiderà i partecipanti alla
ricerca del proprio clown. Questo percorso è per tutti coloro che vogliono
scoprire l’importanza e la serietà di saper far ridere gli altri.
sabato 24 gennaio ore 21 e
domenica 25 ore 18 |
teatro
369gradi
presenta
Roberto Abbiati in
RICCARDO
L’INFERMO
il mio regno per un
pappagallo
molto, ma molto liberamente
ispirato al
“Riccardo III” di William Shakespeare
drammaturgia Francesco
Niccolini e Roberto Abbiati
idee, musiche e suggerimenti di
Bano Ferrari e Carlo Pastori
si ringrazia per il contributo alla
produzione
Armunia
Sognano i clown? E hanno mai incubi? E
che incubi può avere un clown? Roberto Abbiati, clown milanese, reinterpreta le
gesta di Riccardo di Gloucester. Un lungo sogno, un po’ buffo e un po’
malinconico, destinato a coinvolgere il pubblico più di ogni ragionevole
immaginazione.
martedì 27 gennaio ore 11 e
ore 21 |
teatro
Emergenze Teatro
Compagnia dei Demoni / OffRome
SHYLOCK
di Gareth
Armstrong
traduzione e adattamento
Francesca Montanino
regia e con Mauro Parrinello
voce off Federico
Giani
scene e costumi Chiara
Piccardo
disegno luci Paolo
Meglio
segretaria di produzione
Patrizia Farina
con il sostegno di
Fabbrica delle Candele (Forlì), Spazio47 (Aprilia)
un ringraziamento speciale
a
Luca Valentino

Tra
situazioni esilaranti, travestimenti, incursioni e rimandi, Shylock è un
Mercante di Venezia come non l’avete mai visto. Un punto di vista
originale, obliquo, che colloca il racconto ‘fuori’, ‘dietro’, ‘di lato’ a ciò
che avviene in scena, moltiplicandone le possibilità di
interpretazione.
sabato 31 gennaio ore 21 e
domenica 1 febbraio ore 18 |
danza
Compagnia Naturalis
Labor
PASSIONTANGO
regia e coreografia Luciano
Padovani
coreografie di tango di e con
Tobias Bert y Loredana De Brasi, Marcelo Ballonzo y Elena
Garis
musica dal vivo Trio
Lumière de tango
musiche di Piazzolla, Di
Sarli, De Angelis, Pugliese, Stamponi, Bardi
luci Pablo
Luz
costumi Le chat
noir
foto di scena Marco
Caselli Nirmal
produzione Compagnia Naturalis Labor e Mibact / Regione
Veneto / Arco Danza / Provincia di Vicenza / Comune di Vicenza
Un gioco di seduzione velato di
nostalgia, intreccio di sguardi e tocchi leggeri, tra languidi abbandoni e
scatti repentini, il tutto coniugato in coreografie di tango che sanno esaltare
e appassionare il pubblico.
FEBBRAIO
domenica 1 febbraio dalle
ore 14 alle 17.30
| laboratorio danza

MASTERCLASS TANGO

a cura di
Tobias Bert (Germania) e Loredana De Brasi (Argentina)
Tobias Bert e
Loredana De Brasi condurranno una masterclass per approfondire il tango vals e
la milonga. Insegnanti, coreografi e ballerini professionisti, hanno iniziato a
interessarsi al tango argentino nel 1990. Il loro tango romantico, legato alla
tradizione degli anni ’40, è stato applaudito nei principali Festival
d’Europa.
da lunedì 2 febbraio a
sabato 14 marzo |
mostra
Associazione Diritti d’Autore
UNCHILDREN
Infanzia
negata

opere di Stefania Spanò
ingresso
gratuito
Una mostra che racconta per immagini
alcune delle violazioni dell’infanzia e delle tragedie più infami che colpiscono
i bambini in ogni parte del mondo.
giovedì 5 ore 10-16 e
venerdì 6 febbraio ore 15-19
| laboratorio
teatro

Verbavolant
LABORATORIO DI
IMPROVVISAZIONE TEATRALE

a cura di Alessandro Cassoni
docente certificato S.n.i.t.
Un laboratorio dedicato
all’improvvisazione teatrale, arte scenica che studia e pratica le tecniche di
interazione grazie alle quali si stimola ascolto e creatività.
venerdì 6 febbraio ore 21 |
teatro

Verbavolant
STRANGE
TALES

regia Alessandro Cassoni
Uno spettacolo di improvvisazione
dedicato alle storie che non vi hanno mai raccontato. Fiabe, narrazione gotica e
dimensioni surreali. Il pubblico potrà scrivere un plot che sarà poi utilizzato
dagli attori.
sabato 7 febbraio ore 21 |
danza
No More – Storie di donne
Sicily Made –
Collettivo Indipendente

IL II SESSO #2
coreografia e regia
Simona Miraglia
con Lucia Cammalleri,
Simona Miraglia, Alessandro Sollima
Il II Sesso #2 è la
seconda tappa di uno studio coreografico sui nuovi confini del genere femminile,
uno spettacolo di teatro e danza che affronta in chiave ironica e surreale un
tema drammatico e di attualità: il femminicidio
Domenica 8 febbraio ore 18 e
lunedì 9 febbraio ore 11 | teatro
TDL Contro le
Mafie
Creativamente
presenta
DONNE E MAFIA
scritto e diretto da
Simonetta De Nichilo
con Simonetta De Nichilo,
Anna Rita Gullaci, Matilde Piana, Tiziana Santercole, Silvia Scotto, Roberta
Sciortino
Donne che raccontanole loro storie e
ci trasportano in un viaggio nel tempo e nei luoghi che hanno visto la nascita e
lo sviluppo del fenomeno mafioso. Sette figure femminili che hanno scardinato il
potere mafioso e che ci indicano come la parola legalità sia sinonimo di
libertà.
domenica 15 febbraio
Associazione Etnochoreia
dalle ore 11 |
laboratorio danza
TANZTARANTULA LABORATORIUMa cura di Roberta
Parravano
TanzTarantula Laboratorium
è un progetto ideato da Roberta Parravano. Uno spazio dove riscoprire la
dimensione primordiale del rapporto gesto-azione, attraverso gli elementi
coreutici delle tarantelle e delle danze etniche.
ore 18 |
danza
IKONODANCE
Danza
per Rythmos e Schema
Spettacolo di teatro danza
tarante tarantelle e sfumature d’Oriente

ideazione e coreografie
Roberta Parravano
danza Silvia Desiderio, Alfio Longo, Veronica
Melchiorre, Roberta Parravano, Francesca Sahar
con la partecipazione di
Mario Salvi organetto, Stefano Fraschetti lira
calabrese
IkonoDance è un viaggio
iniziatico tra immagini, suoni, ritmi, colori, profumi. Danze che prendono come
punto di partenza le codificazioni della danze tradizionali del bacino del
Mediterraneo fino ad arrivare in Oriente.
martedì 17 febbraio ore 9 e
11
| teatro ragazzi
Ondadurto Teatro
PULCINELLA VA ALLA
GUERRA
regia Marco
Paciotti
dai 6 anni in su
Dalla tradizione delle Maschere della
Commedia, un lavoro ispirato ai Canovacci tipici delle Compagnie dell’Arte più
famose del ‘500. Allo spettacolo si affianca una lezione-spettacolo su
Maschere e Canovacci della Commedia in Italia e in Europa.
giovedì 19, venerdì 20 e sabato
21 febbraio
dalle ore 15 alle ore 18
| laboratorio teatrodanza
IL CORPO
DISPONIBILE
a cura di Marco
Chenevier
Un percorso alla scoperta del
proprio corpo, inteso come strumento espressivo disponibile, non solo
all’azione, ma anche agli stati emotivi. Un’esperienza fisica di attuazione
degli impulsi, una ricerca di appagamento e di onestà per un teatro che non
evoca né simula ma semplicemente attua.
venerdì 20 febbraio ore 21
|
teatro
Valdrada Compagnia Teatrale
SOCIAL
COMEDY CLUB / SAN VALENTINO CREPA!

regia Daniele
Fabbri
con Daniele Fabbri, Velia Lalli, Daniele Parisi, Stefano Usai,
Emanuele Avallone, Daniele Spadaro, Giulia Vanni, Chiara Becchimanzi
Teatro, Musica, Poesia, StandUpComedy,
Letteratura, tutte le migliori arti dello spettacolo comico al servizio di un
unico grande messaggio, e cioè che l’Amore è come il miele: appiccicoso!
sabato 21 febbraio ore 21
| teatro – danza
Teatro Instabile di Aosta

QUINTETTO
regia, testi, coreografia e
con
Marco Chenevier
assistente alla regia
Smeralda Capizzi
con il sostegno di MIBAC –
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali
Assessorato Istruzione e
Cultura Regione Valle d’Aosta
Un solo attore, quattro fari sulla
scena, il mixer luci ed audio vuoti. Così inizia Quintetto.
Uno
spettacolo in cui il clima è irriverente, in un gioco del tutto condiviso con il
pubblico, in un rapporto alla pari.
domenica 22 febbraio ore 18

lunedi 23 e martedì 24 febbraio ore 9 e 11 |
teatro
ragazzi

Compagnia
Arditodesìo / Teatro Portland
TORNO INDIETRO E UCCIDO IL
NONNO
Dove va il tempo che
passa?
di e con Roberto
Abbiati e Andrea Brunello
testo Andrea Brunello
scene e drammaturgia
scenica
Roberto Abbiati
regia Leonardo
Capuano
costumi Patrizia
Caggiati
luci Marianna
Tozzo

in collaborazione
con
il Laboratorio di Comunicazione delle Scienze Fisiche del Dipartimento
di Fisica dell’Università degli Studi di Trento
con il supporto di Armunia
– Castiglioncello
con il contributo di
Fondazione Caritro, Provincia Autonoma di Trento, Regione Trentino Alto
Adige.
consulenza scientifica
Stefano Oss – Dipartimento di Fisica Università degli Studi di
Trento
consulenza filosofica
Enrico Piergiacomi – Dipartimento di Lettere e Filosofia Università degli Studi
di Trento
dai 13 anni in su
Dove va il Tempo che passa?
Torno indietro e uccido il Nonno ha a che fare proprio con questa
domanda, in un modo umano, tenero, delicato, emozionale. Uno spettacolo in
cui la scienza incontra Aspettando Godot che incontra
Sant’Agostino che incontra Einstein, al ritmo della musica dei
Radiohead!
lunedì 23 febbraio ore 17
|
incontro
DALLA SCIENZA AL TEATRO
il
lato umano della scienza
a cura di Andrea Brunello,
Ph.D
ingresso gratuito
Un incontro per approfondire il
percorso di trasformazione e di sviluppo che, partendo da un’ idea scientifica,
la fa diventare drammaturgia teatrale e quindi comunicazione.
martedì 24 febbraio,
martedì 3 marzo e giovedì 19 marzo ore 17 |
laboratorio
Magazzino dei Semi
SILHOUETTE FILM

L’arte di Lotte Reiniger
a cura di
Alessandro Floridia e Chiara De Angelis
per ragazzi da 10 a 14
anni
Durante gli incontri verranno
realizzate animazioni con silhouette di carta e altri materiali, fotografia
digitale e computer.
Il laboratorio si ispira ai ‘silhouette
film’ di Lotte Reiniger, autrice di cartoni animati ispirati al teatro delle
ombre orientale.
venerdì 27 e sabato 28
febbraio ore 21 |
teatro
No More – Storie di
Donne

Centrale Fies
/ Operaestate Festival Veneto
LA SEMPLICITA’
INGANNATA
Satira per attrice e pupazze sul
lusso d’esser donne
Seconda tappa del progetto sulle
Resistenze femminili in Italia
di e con Marta
Cuscunà
assistente alla regia
Marco Rogante
disegno luci Claudio
“Poldo” Parrino
disegno del suono
Alessandro Sdrigotti
tecnica di palco, delle luci e
del suono
Marco Rogante, Alessandro Sdrigotti
realizzazioni
scenografiche
Delta Studios, Elisabetta Ferrandino
realizzazione costumi
Antonella Guglielmi
supporto alla promozione
Valeria Castellaneta
foto di scena Alessandro
Sala / Cesuralab
Marta Cuscunà fa parte del progetto
Fies Factory
liberamente ispirato alle
opere letterarie di Arcangela Tarabotti e alla vicenda delle Clarisse di
Udine
liberamente ispirato a Lo
spazio del silenzio di Giovanna Paolin, (Ed. Biblioteca dell’Immagine,
1998)
con il sostegno di
Provincia Autonoma di Trento-T-under 30, Regione Autonoma Trentino-Alto
Adige/Südtirol, Comitato
Provinciale per la promozione dei
valori della Resistenza e della Costituzione repubblicana di Gorizia, A.N.P.I.
Comitato
Provinciale di Gorizia, Assessorato
alla cultura del Comune di Ronchi dei Legionari, Biblioteca Sandro Pertini di
Ronchi dei Legionari, Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di
Monfalcone, Claudio e Simone del Centro di Aggregazione Giovanile di
Monfalcone
con il sostegno dei
partecipanti al progetto di microcredito teatrale
Assemblea Teatrale
Maranese-Marano Lagunare UD; Federico Toni; Laboratorio Teatrale Re Nudo-Teatri
Invisibili; Nottenera.Comunità_Linguaggi_Territorio;
Bonawentura/Teatro Miela-Trieste;
Spazio Ferramenta; Tracce di Teatro d’Autore; L’Attoscuro Teatro – Montescudo
di
Rimini
Uno spettacolo che parla del
destino collettivo di generazioni di donne e della possibilità di farsi ‘coro’
per cambiarlo.
Lo spettacolo racconta le
rivendicazioni delle donne nel ‘500, nel tentativo di ridare slancio a una
rivoluzione di cui non sentiamo più il bisogno, e forse non per un caso
fortuito, ma per una precisa strategia che, con modi diversi, schiaccia ancora
sotto lo strapotere maschile.
MARZO
domenica 1 marzo ore 11 |
musica
Domenica in Concerto
BRASS (B)AND FRIENDS

direttore
Giuseppe Cangialosi
interpreti Martina Morera, flauto e
ottavino
, Sara Miozzi, Sara Lamagna oboe, Gianluigi Del Corpo, Nicola
Iacovino clarinetto, Andrea Antonelli, Antonio De Palma corno,
Paolo Lamagna, Edoardo Capparucci fagotto, Hector Faustini
contrabbasso, Paolo Di Girolamo sax basso, Massimiliano Campoli,
Francesco De Palma, Andrea Mari, Giuseppe Zeuli, Davide Rizzi, Mattia Di
Girolamo, Giacomo Cellacchi tromba, Francesco Giuliani, Giacomo Mariani,
Fabio Quattrociocchi, Antonio Pelle, Giulia Mariani, Riccardo Ferrari, Lorenzo
De Bonis, Sergio Ludovisi trombone, Paolo Di Girolamo sax basso,
Simone Lanzi basso tuba
in collaborazione con
Conservatorio “O.Respighi” di Latina
PROGRAMMALouis Theodore Gouvy (1819-1898)
Petite Suite Gauloise, Op.90 – per nonetto di
fiati
Giuseppe Cangialosi
Friend – per nonetto di fiati
Nick La Rocca (1889-1961)
Tuba Tiger Rag – per brass ensemble
Chris Hazell (1948)
Three brass cats – per brass band
Modest
Mussorgsky
(1839-1881) Pictures at an Exhibition – per brass
ensemble
Giovanni Gabrieli
(1557-1612) Sonata pian e forte – per brass band
Richard Strauss
(1864-1949) Feierlicher einzug – per brass band
Lennon / McCartney
Penny Lane – per brass band
Henry Purcell (1659-1695)
Trumpet tune and air – per orchestra di fiati
Concerto della Brass (B)and friends,
formazione nata all’interno del Conservatorio “O.Respighi” di Latina. La band
eseguirà composizioni di autori che vanno dal ‘400 ad oggi.
mercoledì 4, lunedì 16 ore
17 e mercoledì 18 marzo ore 11 |
laboratorio
URBAN AREA
Open Spaces
STICKERS SPOT
a cura di a.DNA project in collaborazione con
StickMyWorld
per ragazzi da 11 a 14 anni
Imparare a costruire, con materiali di
scarto e riciclo, uno ‘spot’ che verrà poi ricoperto con adesivi di artisti
provenienti da tutto il mondo.
sabato 7 e 28 marzo dalle
ore 17 |
laboratorio

URBAN AREA Open Spaces
MAKE YOUR
ICON-POSTER
a cura di a.DNA project
con Mr. Klevra
per ragazzi da 14 a 19
anni
Laboratorio di formazione sulla ‘poster
art’. Obiettivo del laboratorio è quello di far acquisire le tecniche di base
per la realizzazione di un poster, partendo da un’icona bizantina che verrà
personalizzata in chiave pop.
sabato 7 marzo ore 21 |
teatro

Arteoltre
Compagni dei Demoni / Teatro Stabile di Genova / OffRome
FRATELLI DI SANGUE
(Elling & Kjell Bjarne)
di Ingvar Ambjørnsen
adattamento teatrale di
Axel Hellstenius
con Nicolò Giacalone, Alessio Praticò, Valentina
Badaracco, Mauro Parrinello
regia Mauro Parrinello
traduzione Giovanna
Paterniti
scene e costumi Chiara
Piccardo
organizzazione e
distribuzione
Francesca Montanino
segretaria di produzione
Patrizia Farina
presentato su licenza
della
Nordiska ApS, Copenhagen
Una commedia che sa trattare in maniera
fresca, ironica e divertente, un tema delicato come quello delle malattie
mentali, senza scadere mai nel patetico.
domenica 8 marzo ore 18 |
danza
No More – Storie di Donne
Mariella
Celia
/ Sosta Palmizi
SLEEP ELEVATIONLE MILLE E UNA
DONNA
regia, coreografia,
scenografia, costumi
Mariella Celia

interprete
Mariella
Celia
assistenza artistica
Giorgio Rossi
arrangiamenti e post
produzione musicale
Alessio Rosi, Casa Ohm / Guglielmo Enea
disegno luci Stefano
Pirandello
con il sostegno di Electa
Creative Arts, La Scatola dell’Arte
Il progetto trae ispirazione dal ‘sogno
lucido’, o ‘sogno cosciente’, in cui si sogna consapevoli di stare sognando.
Sleep Elevation è un
esilarante sogno lucido, che vede protagonista una donna, rinchiusa nel suo
piccolo mondo, la sua camera, un tavolo, tre sedie, e un armadio.
lunedì 9 marzo ore 11-13
| laboratorio danza
LABORATORIO DANZA
CONTEMPORANEA
a cura di Mariella Celia
Il fine ultimo del lavoro è liberare
corpo e mente dalle tensioni superflue e, ottimizzando l’organizzazione
fisico-motoria, indurre alla produzione di una danza ‘comoda’, in cui ci si
senta a proprio agio. È richiesta precedente esperienza di danza contemporanea.
martedì 10 e mercoledì 11
marzo dalle ore 9
| incontro risevato alle
scuole

Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea / Amref
Italia
CAMPO SCUOLA A
TEATRO
ingresso gratuito
Una giornata dedicata interamente alla
scoperta del ‘proprio’ teatro e di altre realtà sociali, dove fare teatro
diventa strumento di salvezza.
giovedì 12 marzo ore 9 e ore
11

Teatro Verde
IL
PIFFERAIO DI HAMELIN
di Andrea
Calabretta
regia Veronica
Olmi
con Andrea Calabretta,
Andrea Maurizi, Veronica Olmi, Gabriele Tuccimei
dai 3 ai 10
anni
Attraverso situazioni comiche e
narrazioni, attori, burattini, trampolieri e mangiafuoco coinvolgeranno il
pubblico nella storia e i ‘bambini di Hamelin’, insieme ai bambini presenti,
diventeranno i veri protagonisti dello spettacolo.
sabato 14 marzo ore 21 |
teatro
Valdrada Compagnia Teatrale
SOCIAL
COMEDY CLUB / TATTARATTATTA’

regia Daniele
Fabbri
con Daniele Fabbri, Velia Lalli, Daniele Parisi, Stefano Usai,
Emanuele Avallone, Daniele Spadaro, Giulia Vanni, Chiara
Becchimanzi
Quanto di più lontano dalla banale
comicità televisiva e quanto di più vicino all’arte completa del divertimento!
Vi resterà il sorriso in faccia per una settimana, e chi non c’è stato sarà
invidioso di voi!
sabato 14 e domenica 15
marzo dalle ore 11 |
laboratorio
Core
LA LUCE
COME ELEMENTO DI REGIA

a cura di Danila
Blasi
Il corso analizzerà la luce come
elemento di regia nell’ambito della danza e del teatro contemporaneo. Obiettivo
è quello di dare una preparazione di base sull’uso della luce a coreografi,
danzatori, performer, attori, registi.
da domenica 15 marzo a
domenica 10 maggio |
mostra
URBAN AREA Open
Spaces

PO PO LO
Santi – Animali –
Supereroi
opere di Omino71 e
Mr. Klevra
a cura di a.DNA project
ingresso gratuito
Un’esposizione che ripercorre e
sintetizza i progetti intrapresi nel corso degli anni dagli artisti Omino71 e
Mr. Klevra. Opere che focalizzano l’attenzione sui diversi aspetti del
‘popolo’ di cui fanno parte e dal quale traggono la linfa per la loro arte
‘POPolare’.
venerdì 20 marzo ore 21 |
incontro letterario
IL TERRITORIO NARRANTE
Terranullius
1915-2015 CENTO ANNI AL
FRONTE
scrittori ricordano la
Grande Guerra
reading ideato e condotto
da
Dario Morgante
a cura di Luca
Moretti
ingresso gratuito
Cento anni dall’entrata in guerra
dell’Italia ricordati da scrittori e scrittrici che, di quel conflitto,
riportano le testimonianze orali della propria famiglia, affiancate da letture
di testi di narrativa bellica.
sabato 21 marzo dalle ore
17 |
laboratorio
URBAN AREA Open
Spaces
POPrtrait
a cura di a.DNA project
con Omino71

per ragazzi da 6 a 11 anni
Laboratorio di illustrazione e street
art in cui i partecipanti impareranno a personalizzare i propri ritratti
fotografici con le maschere dei supereroi, nello stile e con la tecnica tipici
dello street artist Omino71.
sabato 21 marzo ore 21 |
musica
ARIE D’OPERA E OPERETTA
interpreti Mara Paci
soprano, Enrico Pertile tenore
Paolo Lazzarini
pianoforte
musiche di G. Puccini, G.Verdi, F. Lehàr,
Lombardo/Ranzato, Lombardo/Costa
Celebri brani di opere e operette
eseguite dal soprano Mara Paci e dal tenore Enrico Pertile, accompagnati al
pianoforte dal Maestro Paolo Lazzarini
domenica 22 marzo ore 18 |
teatro
Narramondo /
Gloriababbi
A SLOW AIR
di David
Harrower
con Nicola Pannelli e Raffaella
Tagliabue
regia Giampiero Rappa
traduzione G. Cervo e
F. Salerno
testo presentato a TREND nuove frontiere della scena
britannica – XI edizione
La storia di due fratelli che non si
parlano da quattordici anni. E del loro incontro. Uno spettacolo che parla della
famiglia, con ironia e amore, dell’orgoglio che ci separa dalle persone amate,
della dif­ficoltà del perdono.
venerdì 27 marzo ore 11 e
ore 21, sabato 28 ore 21 |
teatro
Pierfrancesco Pisani /
NidodiRagno / OffRome
EDIPUS

di Giovanni
Testori
uno spettacolo di Leo
Muscato
con Eugenio Allegri
in collaborazione con
Infinito s.r.l
Edipus segna la prima esperienza di Eugenio Allegri
sotto la direzione di Leo Muscato. Una grande prova d’attore e un grande testo,
per una scommessa che si preannuncia tra le più interessanti della prossima
stagione.
domenica 29 marzo ore 18 |
danza
Compagnia Kontejner
K#AIRLINESregia e coreografia
Silvia Marti
Ironia e comicità in un’ambientazione
particolare: un aereo immaginario, fatto di danzatori-hostess e
attori-passeggeri, i primi a tratti prepotenti, a tratti servizievoli, i secondi
ignari e stralunati. La danza e il linguaggio corporeo si muovono in una
dimensione surreale, accompagnando il ‘pubblico passeggero’ in un viaggio oltre
gli schemi.
il presente programma è suscettibile
di variazioni
TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
Via delle Sirene, 22 – Ostia
Info
Biglietti
intero 10
euro; ridotto 7 euro
teatro ragazzi 5 euro
laboratori 10
euro al giorno
spettacoli a cura della Casa dei Teatri
e della Drammaturgia Contemporanea 5 euro
spettacoli a ingresso gratuito
segnalati in calendario
Tutte le mostre sono a ingresso libero
e gratuito
e visitabili in orario di
biglietteria:

ven/dom ore 17/20 e un’ora prima
dell’inizio degli spettacoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here