TEATRO A MONFALCONE “IL TEATRO DI CAMILLERI E Non c’è acqua più fresca”

0
576
 

Il teatro di Camilleri

Martedì 14 e mercoledì 15 febbraio,
alle 20.45, è di scena Il
casellante
, lo spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Andrea
Camilleri che vede protagonista Moni Ovadia.
Dopo il successo delle
trasposizioni per il teatro de Il birraio di Preston e La
concessione del telefono
, Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale, che firma
la regia, tornano nuovamente insieme per proporre al pubblico una nuova
avventura tratta dai racconti dello scrittore siciliano, una vicenda
affogata nel mondo mitologico di Camilleri
, che vive di personaggi
reali ma trasfigurati dalla sua fantasia.
Il casellante è il
racconto delle trasformazioni e del dolore della maternità negata e della
guerra, ma è anche il racconto in musica, divertito e irridente, del periodo
fascista nella Sicilia degli anni Quaranta.
Insieme a Moni Ovadia, sulla
scena, Valeria Contadino e Mario Incudine e, a eseguire dal vivo musiche
e canzoni, Antonio Vasta e Antonio Putzu
.
Nell’ambito della
rassegna “Dietro le quinte”, mercoledì 15 febbraio, alle 19.00 al Bar del
Teatro, Moni Ovadia incontrerà il pubblico; conduce l’incontro Mario
Brandolin.


Biglietti: Biglietteria del Teatro,
Biblioteca Comunale di Monfalcone, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e su
www.vivaticket.it. La Biglietteria
accetta prenotazioni telefoniche (0481 494 664).

“Un paese di temporali e
primule”

La rassegna “contrAZIONI – nuovi percorsi
scenici” propone, martedì 21 febbraio alle 20.45, Non
c’è acqua più fresca – Volti, visioni e parole dal Friuli di Pier Paolo
Pasolini
, uno spettacolo di Giuseppe Battiston
(la drammaturgia è di Renata Molinari), che vede in scena lo stesso
Battiston e il cantautore Piero Sidoti.
Un “viaggio di ritorno”,
anche autobiografico, ai luoghi della sua infanzia, alla vita e al tempo evocati
da quella poesia, restituendoci la bellezza del grande laboratorio di poesia di
Pasolini
.
Nell’ambito della rassegna “Dietro le quinte”,
alle 19.00 al Bar del Teatro, avrà luogo un incontro con la drammaturga Renata
Molinari, a cura di Mario Brandolin.


Biglietti dall’11
febbraio
presso: Biglietteria del Teatro, Biblioteca Comunale di
Monfalcone, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e su
www.vivaticket.it. La
Biglietteria accetta prenotazioni telefoniche (0481 494 664). Il primo giorno di
prevendita è riservato ai titolari delle diverse card.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here