MUSICA . RETAPE LAB CON “TOMMASO DI GIULIO”

1
766
 RETAPE LAB
Primo appuntamento 

Tommaso Di Giulio_Ph. Andrea Boccalini 

TOMMASO DI GIULIO  

SABATO 6 GENNAIO TEATRO STUDIO GIANNI BORGNA ORE 21
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
Biglietti 8 euro 



Tommaso Di Giulio, promettente cantautore italiano, è il primo ospite di Retape Lab con i brani dei suoi primi lavori “Per Fortuna Dormo Poco” e “L’ora Solare” e si racconterà ad Ernesto Assante attraverso la sua musica, dando  qualche anticipazione del suo nuovo lavoro discografico.
Tommaso Di Giulio nasce a Roma nell’agosto del 1986. Nel 2013 pubblica il suo album d’esordio “Per Fortuna Dormo Poco” (Leave Music/Univeral) dove sonorità post-punk e new wave incontrano la “scuola romana” degli anni ’90 dei Gazzè, Fabi, Silvestri, Sinigallia. L’album è accolto con calore dalla critica (si parla di “pop cinematografico”) e dal pubblico. Tra una data e l’altra del “Per fortuna dormo poco tour” è spesso ospite dei maggiori network radiofonici italiani ed ha anche l’occasione di aprire numerosi concerti di artisti come Franco Battiato, Afterhours, Max Gazze’, Marta Sui Tubi, Marlene Kuntz, Mannarino, Dente. Nel 2014 è eletto “artista della settimana” per “Mtv New Generation” con il videoclip di “Voglio Un Monitor”, già vincitore del premio “Miglior Video” al Corti&Cigarettes Festival. Nel corso dell’anno suona anche spesso all’estero (Londra, Berlino, Bruxelles, Madrid, Parigi e Marsiglia). Nel 2015 esce il suo secondo disco dal titolo “L’ora Solare”. È un album più intimo, privato e al contempo aperto e collettivo rispetto al primo: in quest’occasione Tommaso Di Giulio ha curato la produzione artistica e gli arrangiamenti assieme a Francesco Forni. Il disco vive di forti contrasti, di lampi di luce e tinte crepuscolari, è un disco molto più aggressivo del precedente, sia per quanto riguarda le sonorità che per quanto concerne i testi. All’album hanno partecipato numerosi ospiti come Enrico Gabrielli, Roberto Angelini, Giorgio Baldi, Ilaria Graziano, Fabio Rondanini, Andrea Ruggiero e Gabriele Lazzarotti. Nello stesso anno esce “Maximilian “, il nuovo album di Max Gazzè, che contiene “Disordine d’Aprile”, brano scritto da Tommaso Di Giulio e cantato in duetto con Gazzè. 

Retape è il festival dedicato


alla scena musicale romana, con una formula rinnovata, ampliata, che si sviluppa in diverse rassegne: Retape Lab, cinque appuntamenti tra gennaio e maggio nel Teatro Studio Gianni Borgna dell’Auditorium Parco della Musica, con Tommaso di Giulio, Mòn, Andrea Ra, Giulia Anania e Marta Venturini; Retape Off, Cinque appuntamenti tra gennaio e maggio nelle realtà dei club e delle strutture alternative romane (CSO La Strada, Teatro Tor Bella Monaca, DeFrag, Geronimo’s, Jailbreak) con Chiara Padellaro, The Artisan, How Beats Why, Mark Hanna Band e I dei degli Olimpo; Retape Winter ovvero una giornata, il 26 aprile, dedicata a rap, trap, hip hop e infine Retape Summer: due giorni di rock nello spazio all’aperto dei Giardini Pensili dell’Auditorium, il 2 e il 3 giugno, due giorni per ascoltare le migliori realtà musicali romane, giovani band e ospiti “storici”, nuove star e artisti di successo.
#musica #tommasodigiulio #auditoriumpdm 
Articolo precedenteLIFE. LA SCIMMIETTA CURIOSA “GEORGE”
Articolo successivoVIDEO. LE IMMAGINI DI MOLTA NOSTRA STORIA
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here