ROMA SINFONIETTA RICOMINCIA AL CAFFE’ LETTERARIO

0
257
Antonelli dir. di Musica Antiqua Latina per Roma Sinfonietta al Caffè letterario

Roma Sinfonietta riprende a suonare i suoi concerti al Caffè Letterario; e sono tre. Si inizia il 17 giugno con con Haendel, Mozart e altri grandi del Settecento.

Si chiamano “Itinerari Musicali” questi concerti di Roma Sinfonietta, che a giugno e luglio si trasferiscono al Caffè Letterario che possiamo definire spazio multifunzionale. E’ un bookshop, un caffè, un palcoscenico per eventi letterari.

Si va dalla musica, al teatro alle arti visive e performative. In questo spazio si svolgeranno i concerti in piena sicurezza con i suoi 1000 mq: dai grandi del barocco al tango di Astor Piazzolla.

Il primo concerto previsto il 17 giugno alle ore 19.00 è del gruppo Musica Antiqua Latina fondato e diretto dal Maestro Giordano Antonelli. “Sacro Romano Mozart” è il titolo, che riunisce grandi musicisti dell’area tedesco austriaca, tutti attratti dall’arte barocca romana.
Mozart ne è il protagonista con il suo Quartetto K 575 dedicato al Re di Prussia, la rielaborazione di una Fantasia di Froberger e di un Preludio e Fuga di Bach. Inoltre Haendel con una Passacaglia, Biber con la nona Sonata del Fidicinium sacro-profanum e Muffat con un’altra Passacaglia.

Musica Antiqua Latina è un ensemble barocco su strumenti originali, creato nel 2000 dal direttore e violoncellista barocco Giordano Antonelli. Promuove la riscoperta e la diffusione del grande repertorio barocco italiano a Roma, dove il gruppo è residente.

 

Giordano Antonelli direttore di Musica Antiqua Latina per Roma Sinfonietta al Caffè Letterario
Giordano Antonelli direttore di Musica Antiqua Latina

 

È stato ospite di numerosi festival ed associazioni in tutta Europa, tra le quali I concerti del Quirinale, Festival Perla Baroku di Varsavia, Goldberg Festival di Danzica, Roma Festival Barocco, Innsbrucker Festwochen der Alte Musik, Malta International Baroque Festival, Sud Tirol Festival.

Il Cd Corelli Bolognese è stato recensito entusiasticamente da diverse riviste specializzate, e premiato con 5 stelle dal Magazine Amadeus.

 


Questo il programma in dettaglio:

J.J. Froberger (1616-1667)

Fantasia supra Ut Re Mi Fa Sol La

(Trascrizione di W.A.Mozart)

Georg Friedrich Haendel (1685-1759)

Passacaglia

da Sonata IV Op.V

Heinrich Ignaz Biber (1644-1704)

da Fidicinium Sacro-Profanum: Sonata IX

Georg Muffat (1653-1704)

Passacaglia da Armonico Tributo

W.A.Mozart (1756-1791)

Preludio & Fuga KV405

(da J.S. Bach BWV 877)

W.A.Mozart (1756-1791)

Quartetto Prussiano KV575

Allegretto – Andante – Menuet – Allegretto

___________________________

Musica Antiqua Latina

Paolo Piomboni, Violino Barocco

Katarzyna Solecka, Violino barocco

Lorenzo Rundo, Viola barocca

Giordano Antonelli, Violoncello barocco

*****

Biglietti: posto unico € 10,00

Si raccomando di acquistare o prenotare i biglietti

nei giorni precedenti il concerto presso il Caffè Letterario.

Info tel. 06 57302842 – 06 3236104

Articolo precedenteEVGENY ANTUFIEV dialoga con il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
Articolo successivoTORNA LA RASSEGNA CALEIDOSCOPIO
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here