WAGNER CON L’OLANDESE VOLANTE PER LA PRIMA VOLTA A SANTA CECILIA

0
243
Mikko Franck

L’Olandese volante di Richard Wagner per la prima volta nell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sarà diretta dal Maestro Mikko Franck nell’ Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia, lunedì 26 marzo ore 19.30 – mercoledì 28 ore 19.30 – venerdì 30 ore 20.30.

 

L’Olandese Volante (Die fliegende Holländer) di Richard Wagner in forma di concerto sarà diretta dal maestro finlandese Mikko Franck che per la prima volta nella storia dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è stato nominato Direttore Ospite Principale: due debutti assoluti siacper l’opera che per il Maestro!

L’opera di Wagner si rifà alla leggenda nordica del misterioso personaggio condannato a vagare in eterno per i mari fino alla redenzione per la fedeltà di una donna che lo ama; opera  in cui Wagner inserisce un elemento autobiografico del ricordo di una tempesta in mare  nella quale si trovò coinvolto nel 1839 e che lo turbò moltissimo.

Mikko Franck a Santa Cecilia

Dopo la prima rappresentazione a Dresda nel gennaio del 1843, l’Olandese volante ebbe varie revisioni da parte di Wagner, almeno fino al 1880.  Tra arie, duetti, cori e canti di marinai è considerata l’opera di un Wagner maturo, innovativa per la sua continuità musicale e tematica tra le parti vocali e strumentali.

Mikko Franck fino al 2020 sarà impegnato con l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia per almeno tre produzioni a stagione alternandosi al Direttore Principale, Antonio Pappano.

Wagner a Santa Cecilia:
L’oro del Reno
1988 Giuseppe Sinopoli
2013 Kirill Petrenko
La Valchiria
1989 Giuseppe Sinopoli
Sigfrido
1990 Giuseppe Sinopoli
Il crepuscolo degli dèi
1991 Giuseppe Sinopoli
Tristano e Isotta
1993 Christian Thielemann
2004 Myung-Whun Chung
Parsifal
1994 Giuseppe Sinopoli
2008 Daniele Gatti
Lohengrin
1996 Christian Thielemann
Tannhäuser
2001 Myung-Whun Chung

Nato a Helsinki nel 1979 Mikko Franck ha iniziato con la direzione d’orchestra a 17 anni  e oggi è uno dei direttori più importanti della sua generazione ed è considerato uno specialista del repertorio romantico.
Nel 2019 condurrà l’Orchestra Philharmonique in un tour europeo che (Berlino, Bonn, Colonia, Dresda, Düsseldorf, Hamburg, Hannover, Munich e Vienna).
Dal settembre 2017 ha ricevuto l’incarico di Direttore Ospite Principale dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Nel gennaio 2018 ha diretto ne L’Enfant et les sortilèges di Ravel i Berliner Philharmoniker – con cui aveva debuttato nel 2003 – e il prossimo dicembre sarà alla guida della blasonata Cleveland Orchestra. Appassionato del repertorio operistico nelle scorse stagioni ha diretto la Bohème, Salome, Lohengrin, Elektra, Tosca, La fanciulla del west, Die tote Stadt e Tristano e Isotta alla Staatsoper di Vienna. Nel 2018 dirigerà Pelleas et Melisande alla Semperoper di Dresda.
Nel febbraio 2018 è stato nominato Goodwill Ambassador da Unicef France, e in questo ruolo desidera sostenere il prezioso lavoro dell’Unicef nel mondo.
Al momento della nomina ha dichiarato: “Ogni bambino è unico. Ogni bambino, indipendentemente dalle sue origini ha diritto di vivere in un ambiente sicuro e sano, per seguire i propri sogni e poter realizzare il proprio potenziale”.

Stagione Sinfonica
Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia
Lunedì 26 marzo ore 19.30 – mercoledì 28 ore 19.30 – venerdì 30 ore 20.30

Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Mikko Franck direttore
Ciro Visco direttore del Coro

Iain Paterson baritono (L’Olandese)
Matti Salminen basso (Daland, marinaio norvegese)
Amber Wagner soprano (Senta, figlia di Daland)
Robert Dean Smith tenore (Erik, un cacciatore)
Tuomas Katajala tenore (marinaio di Daland)
Tiziana Pizzi alto (Mary, nutrice di Senta)

Wagner L’Olandese Volante

Biglietti da 19 a 52 Euro
I biglietti possono essere acquistati anche presso:
Botteghino Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058
Prevendita telefonica con carta di credito:
Call Center TicketOne Tel. 892.10

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here