ARTE E ‘SCIENZA IL 3 DICEMBRE AL MAO DI TORINO

0
518

3 dicembre 2016, dalle 15 alle 19

Scienziati al MAO
casi di studio, tecniche, strumenti
MAO Museo d’Arte Orientale
Via San Domenico, 11 – Torino

Ricercatori, tecnici, restauratori e studenti dell’Università di #Torino, dell’Università del Piemonte Orientale, dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, del Centro di Conservazione e Restauro “la Venaria Reale” e di TecnArt s.r.l.
riflettono sul rapporto vitale tra i beni culturali e le tecniche scientifiche.


Il 3 dicembre – dalle 15 alle 19 (accesso fino alle 18) i visitatori saranno accolti dagli scienziati e dai restauratori presso gli stand allestiti nel percorso di visita del museo e avranno la possibilità di esplorare, col supporto di immagini, video e materiali esposti, le indagini svolte su alcuni oggetti delle collezioni.


In particolare, gli stand riguarderanno:

Galleria Cina Visible Induced Luminescence (VIL): un metodo per visualizzare il Blu Han
Galleria Cina La datazione e l’autenticazione dei reperti
Galleria Giapponese Analisi scientifiche e restauro delle statue lignee giapponesi
Galleria Islamica Materiali per la tintura e riconoscimento dei coloranti nei tessuti Ottomani
La partecipazione è gratuita per tutti visitatori del museo muniti di regolare biglietto d’ingresso.

#MAO Museo d’Arte Orientale
Un viaggio in Oriente. Oltre 2200 opere provenienti da diversi Paesi dell’Asia, dal IV millennio a.C. fino al XX d.C., raccontano cinque diversi percorsi per cinque diverse aree culturali: Asia meridionale, Cina, Giappone, Regione Himalayana, Paesi Islamici dell’Asia. Culture millenarie distanti e poco conosciute si avvicinano al pubblico. Il MAO Museo d’Arte Orientale, invita ad un viaggio affascinante di scambio, scoperta e conoscenza.
Orario Da martedì a venerdì h. 10-18, sabato e domenica h 11-19.
La biglietteria chiude un’ora prima. Chiuso lunedì.
Tariffe museo Intero € 10, ridotto € 8, gratuito fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte
Fondazione Torino #Musei. 150.000 opere d’arte, 5000 anni di storia, 4 musei.
Nata nel 2002, ne fanno parte #GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica, Borgo Medievale e MAO Museo d’Arte Orientale. Lo straordinario patrimonio, tra collezioni, raccolte e strutture, rende l’offerta culturale torinese una delle prime in Italia, anche grazie a collaborazioni attive con i più importanti musei e fondazioni nazionali e internazionali.
www.fondazionetorinomusei.it


Articolo precedenteARTE: BELLOTTO E CANALETTO . LO STUPORE E LA LUCE
Articolo successivoSAREMO CINEMA
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here