Elissa Wald La vita segreta delle donne sposate

0
361
  



A breve in libreria il 19 maggio per
Nutrimenti:
La vita segreta delle donne sposate di
Elissa Wald, una delle voci emergenti della narrativa
americana.
L’autrice, che ha lavorato anche in un circo per pagarsi
l’iscrizione alla Columbia University, dopo aver scritto una raccolta di
racconti e un romanzo è scomparsa per più di dieci anni dalle scene letterarie,
per poi tornare con questo libro riconosciuto come un gioiello del genere
noir.

Elissa
Wald

La vita segreta delle donne
sposate
Un acclamato noir, vibrante di
tensione e sensualità. Il romanzo che ha rivelato il talento di una scrittrice
fuori dagli schemi, paragonata dalla critica ai grandi maestri americani del
giallo.

Un uomo intorno alla casa che si trasforma in una presenza
ossessiva e inquietante. Una giovane donna dai modi impeccabili che nasconde un
passato ambiguo e scabroso. L’incontro con questi due personaggi sconvolge la
quotidianità di Leda e Lillian, gemelle fisicamente identiche ma molto diverse
per vissuto e indole.
Leda si è lasciata alle spalle una giovinezza
sregolata, una fallimentare esperienza da attrice, qualche leggerezza, e ora
vive una tranquilla vita di provincia, come moglie e madre di famiglia. Lillian
si è votata agli studi di legge, diventando uno degli avvocati più temuti e
vincenti di New York, dotata di volontà ferrea e moralità irreprensibile. Ma
entrambe coltivano segreti, paure, sospetti, desideri inespressi – un mondo
oscuro che sembrava sopito o rimosso, ma che improvvisamente arriva a scuotere
le loro certezze: il matrimonio, l’intimità, il sesso.
In un appassionante
romanzo a due facce, Elissa Wald racconta le storie contrapposte e speculari di
due sorelle spinte al limite dalla ricerca della verità sul desiderio. Un noir
psicologico, ricco di citazioni, suspense e svolte imprevedibili, che riecheggia
i classici americani del genere, tracciando il ritratto privato di un’intera
nazione, le tenebre che si celano dietro vite apparentemente
perfette.
“Ricorda James Cain, con un tocco di Brian De Palma. Una rarità
in un genere tradizionalmente maschile”.

The New York
Times

“Una scrittura piena di passione. Elissa Wald è
un’autrice che ammiro da tempo”.

Junot Díaz
“Una
nuova voce, coraggiosa e inquieta, della narrativa
americana”.

Pat Conroy

Elissa Wald
è considerata una delle voci emergenti della narrativa americana.
Fuggita di casa da giovane per unirsi a un circo, ha prima lavorato in una
riserva indiana e poi in locali di strip-tease per pagarsi l’iscrizione alla
Columbia University. Dopo aver pubblicato una raccolta di racconti e un romanzo,
è scomparsa per più di dieci anni dalle scene letterarie, per poi tornare
con La vita segreta delle donne sposate, riconosciuto come un gioiello
del genere noir.

In libreria il 19 maggio
pp.:
238
prezzo: euro 17,00
collana: Greenwich
Articolo precedenteFABIO BIONDI E EUROPA GALANTE, OMAGGIO A BOCCHERINI
Articolo successivoMY STUDIO CON CLAUDIA GERINI
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here