Expo – I francobolli raccontano la sostenibilità

0
445

Expo – I francobolli raccontano la
sostenibilità


Un percorso organizzato in dodici
collezioni verrà presentato il 27 agosto alle 10.45 nel contesto di Expo 2015, a cascina Triulza. Alle
18, in
zona Piola, si aprirà la mostra collegata, raggiungibile sino all’8 settembre


Ci
sono i francobolli che suggeriscono di risparmiare energia, quelli che
valorizzano l’acqua, quelli che invitano a lasciare a casa l’auto personale
privilegiando il trasporto pubblico, quelli che spiegano le nuove frontiere
dell’agricoltura… Provengono da tutto il mondo e sono stati emessi
soprattutto negli ultimi anni per informare e sensibilizzare il pubblico.
Una disponibilità
recepita dal Centro italiano filatelia tematica per affrontare il tema
dell’Expo 2015, “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, in modo differente. Accadrà
il 27 agosto nel padiglione della Società civile (ex fienile di cascina Triulza,
quindi nel contesto della stessa Expo), sotto al nome “Giornata della
filatelia”.
L’incontro comincerà
alle ore 10.45,
articolato in alcuni approfondimenti volti a rappresentare la sostenibilità ambientale,
sociale, culturale ed economica attraverso la filatelia. Ossia,
vedendo come il comparto postale planetario abbia sfruttato e veicolato tali
aspetti. Tra i relatori, il responsabile per la filatelia di Poste italiane,
Pietro La Bruna.
“È il progetto
sostenibilità, esito di un percorso svolto in questi ultimi anni con la Planet
life economy foundation”, spiega il presidente del Cift, Paolo Guglielminetti. “Dodici
appassionati hanno realizzato dodici minicollezioni dedicate ad altrettanti
aspetti chiave, quali il suolo, l’architettura, i rifiuti. Durante
l’appuntamento metteremo in luce le potenzialità del settore, che si presta ad
essere sviluppato sia con adulti, sia con bambini”.
I lavori protagonisti verranno esibiti
poi dal vero in una mostra collettiva, aperta dal 27 agosto all’8 settembre, presso lo Spazio arte Tolomeo (via
Ampère 27, Milano città). Un volume da 212 pagine in quadricromia li raccoglie tutti.
“Giornata
della filatelia”, i dettagli
L’incontro: 27 agosto, 10.45-12.30,
cascina Triulza (padiglione della Società civile).
Relatori
saranno:
– il presidente ed il rappresentante
della Planet life economy
foundation, Emanuele Plata e Roberto Rondinelli;
– il responsabile perla
filatelia di Poste italiane Pietro
La Bruna
;
– il coordinatore del
progetto Marco Occhipinti;
– il presidente del Centro
italiano filatelia tematica Paolo
Guglielminetti
;
– alcuni dei collezionisti
coinvolti, che illustreranno dei passaggi riferiti ai propri capitoli.
La mostra: le collezioni saranno esposte dal 27 agosto all’8 settembre (inaugurazione il primo giorno alle
18) presso lo Spazio arte Tolomeo, in via Ampère, zona piazzale Piola. La sede
sarà aperta tutti i giorni, festivi compresi, nelle fasce orarie 10-13 e 15-19;
l’ingresso è libero.

Le
collezioni comprese nel progetto
Coordinato
da Marco Occhipinti,
il percorso si compone di dodici argomenti, affrontati da altrettanti filatelisti:
1)
la non sostenibilità (Adolfo
Franchi
)
2)
clima (Carlo Agus)
3)
suolo (Giovanni Licata)
4)
acqua (Giuseppe Galasso)
5)
aria (Claudio Grande)
6)
sole (Massimiliano Bruno)
7)
beni culturali e patrimonio sociale ed economico (Elena Porceddu)
8)
architettura (Maurizio
Bulegato
)
9)
trasporti (Pietro Mariani)
10)
rifiuti (Gianantonio Calani)
11)
cibo sostenibile e salute umana (Francesco De Simone)

12)
le grandi conferenze (Pasquale
Polo
)
Articolo precedenteCONCERTO DI CHIUSURA DI ALMA MATER: UN ALL-STAR SHOW CON LLORENÇ BARBER, MONTSERRAT PALACIOS, SATURNINO CELANI E YUVAL AVITAL | venerdì 28 agosto | ore 21.00 | Fabbrica del Vapore
Articolo successivoUntitled #47
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here