FOTOGRAFIA: WORLD PRESS PHOTO 2015

0
484
  

Fotografia e
giornalismo:

le immagini premiate nel 2015

Annunciati oggi ad Amsterdam i vincitori del
più

prestigioso premio di fotogiornalismo

La Foto
dell’anno 2014 è del danese Mads Nissen



© Mads Nissen
La fotografia mostra Jon ed Alex, una
coppia gay, durante un momento intimo a San Pietroburgo in Russia. La vita per
le lesbiche, gli omosessuali e i transessuali sta diventando sempre più
difficile in Russia. Le minoranze sessuali subiscono discriminazioni legali e
sociali, molestie e anche attacchi di odio e crimine violenti da parte dei
gruppi religiosi e nazionalistici conservatori. La foto dell’anno è parte di un
più progetto più ampio di Nissen dal titolo “Homophobia in Russia” realizzato
per Scanpix.
Il presidente della giuria, Michele McNally, direttore della
fotografia e assistant managing editor del The New York Times ha così
commentato: “è un momento storico per l’immagine… la foto vincitrice deve
essere estetica, per avere l’impatto e la potenzialità per diventare iconica.
Questa foto è esteticamente potente e ha umanità”.

© Michele
Palazzi/Contrasto

Contrasto si
aggiudica due premi con
Michele Palazzi (Primo
Premio, Daily Life, Storie) e
Gianfranco
Tripodo
(Terzo Premio,
General News, Foto singole).
Dieci i fotografi italiani vincitori: Fulvio
Bugani, Turi Calafato, Giulio Di Sturco, Paolo Marchetti, Michele Palazzi, Andy
Rocchelli, Massimo Sestini, Gianfranco Tripodo, Giovanni Troilo e Paolo
Verzone.
© Gianfranco
Tripodo/Contrasto

L’atteso appuntamento
con lamostra World Press Photo 2015 è previsto per il 29 aprile 2015 a Roma
presso il Museo di Roma in Trastevere. La mostra resterà aperta fino al 22
maggio 2015.

Il libro in Italia è pubblicato da Contrasto.

Il Premio World Press Photo è uno dei
più importanti riconoscimenti nell’ambito del Fotogiornalismo. Ogni anno, da 58
anni, una giuria indipendente, formata da esperti internazionali, è chiamata a
esprimersi su migliaia di domande di partecipazione provenienti da tutto il
mondo, inviate alla World Press Photo Foundation di Amsterdam da
fotogiornalisti, agenzie, quotidiani e riviste. Tutta la produzione
internazionale viene esaminata e le foto premiate che costituiscono la mostra
sono pubblicate nel libro che l’accompagna. Si tratta quindi di un’occasione per
vedere le immagini più belle e rappresentative che, per un anno intero, hanno
accompagnato, documentato e illustrato gli avvenimenti del nostro tempo sui
giornali di tutto il
mondo.
www.contrasto.it
www.contrastobooks.com
www.worldpressphoto.org
Articolo precedenteAMBIENTE : ITALIA LEGNO ENERGIA
Articolo successivo
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here