PERCHE’ CREDO NELLA CULTURA DI “NICCHIA”?

0
190
Cultura di nicchia DAVID OVIDI polittico Madonne
DAVID OVIDI polittico Madonne

Perchè credo nella cultura di “nicchia”?

Mycultureinblog è un sito fatto da appunti di cultura, da post che invitano a conoscere, a scoprire e, magari, approfondire.

Io pubblico quello che considero arte e cultura, e tra questi anche il fashion, perché offre spunti su materiali e cromìe, su processi di lavorazione ed ecosostenibilità, come Fili Pari.

Ma scelgo sempre (e spontaneamente) la cultura di “nicchia”, il piccolo e lo speciale, vale a dire, quello che è meno vistoso. O almeno quasi sempre è così.

Il motivo è prima istintuale e poi razionale, perchè penso che il troppo detto o il troppo scritto diventi banale e frastorni concettualmente, nel senso che impedisca una buona riflessione e finisca per confondere le idee.

Bubbles revolution Marco Zoppi e Rolanda esempio di cultura di nicchia
Bubbles revolution Marco Zoppi e Rolanda

Invece, una notizia di nicchia è come un piccolo punto nella rete del sapere: costituisce un piccolo e prezioso snodo (hub) e apre a moltissimi collegamenti (link).

Di qui, la conclusione che nicchia equivalga a molto e meglio: e per questo mi piace.

A prima vista, certe mie scelte sembrerebbero di poco impatto comunicativo: percepisco molti interrogativi (il sentiment dei miei Lettori), al punto che la mia audience finisce per essere fatta di interessati del tutto sconosciuti, o pochi amici che condividono davvero le mie scelte editoriali.

Dunque la cultura di nicchia non fa tendenza e magari crea piccoli gruppi autoreferenziali.

Ma il punto è un altro: rendersi conto a cosa serva il piccolo, lo speciale!

Perchè non lasciate una vostra opinione nei commenti qui sotto?

 

Articolo precedenteFESTIVAL DELLA RISATA TERZA EDIZIONE
Articolo successivo“MAGIC” GALA DI MAGIA
Ciao, sono Emanuela, donna, moglie, madre e blogger con studi classici e formazione giuridica, eclettica per natura e per destino, “nerd” quanto basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here