UN DRINK CON “L’IMPERATORE AURELIO”?

0
47
"L'Imperatore Aurelio" drink proposto da Claudio Luzi

Brindiamo con “L’Imperatore Aurelio“, un drink che si ispira a “Il Gladiatore” di Ridley Scott (2000) e una proposta esclusiva del barman Claudio Luzi.

Ancora il binomio drink & cinema; ma questa volta vent’anni dopo l’uscita de “Il Gladiatore” (maggio 2000), con il drink “L’Imperatore Aurelio”.

In epoca di covid-19 bere bene non fa solo cultura , fa pensare con solidarietà anche ai professionisti barman, che, come tanti altri, stanno stringendo i denti per la crisi professionale.

Claudio Luzi ci propone il drink "L'Imperatore Aurelio"
Claudio Luzi barmanger

Claudio Luzi, barmanager del Ristorante Reflexo di Urgnano (Bergamo), dedica questo drink a Roma e a suo nonno Aurelio.

La colonna portante è nel VII Hills Italian Dry Gin, dal nome evocativo dei sette colli, e dal gusto delicato ma deciso. Il whisky torbato ricorda il sapore del terriccio e dei terreni bruciati. La parte dolce viene, invece, dallo sciroppo al miele (lo zucchero degli antichi romani) infuso con grani del paradiso e riferimento ai Campi Elisi. L’acido citrico, infine, lascia intatta la trasparenza del cocktail.

INGREDIENTI:

50 ml VII Hills Italian Dry Gin
5 ml whisky Laphroaig 10 yo
25 ml sciroppo al miele infuso ai grani del paradiso homemade*
acido citrico homemade**

*Sciroppo al miele: sciogliere il miele con acqua e zucchero e lasciare in infusione con i grani del paradiso macinati.
**Soluzione di acido citrico: diluire 4,5 g di acido citrico per 25 ml di acqua.

Bicchiere: Old Fashioned

PREPARAZIONE:
Mescolare gentilmente e versare in un bicchiere Old Fashioned. Aggiungere un cubo di ghiaccio per mantenere la temperatura ideale e guarnire con olii essenziali del limone e una spiga di grano.

 

Perchè: il sapore terroso de “L’Imperatore Aurelio” ci farà pensare alla polvere dell’arena del Colosseo, dove combattevano i gladiatori dell’antica Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here